Docente:    ADAMO
Posticipo esami del 07/09/2016

Su richiesta dei Rappresentati degli studenti, gli esami previsti per il 7 settembre 2016 sono posticipati al 15 settembre 2016 alle ore 9:30 in Cons 2.


Programma di Istituzioni di Economia degli Intermediari Finanziari (a.a. 2015/2016)

La prima parte del corso intende occuparsi del sistema finanziario nella sua accezione più ampia, richiamando le implicazioni strategiche e organizzative dello sviluppo degli intermediari in un sistema finanziario come quello italiano. Questi temi sono
completati da una sezione dedicata alla nuova regolamentazione bancaria europea.
La seconda parte del corso si pone l’obiettivo di studiare i soggetti che compongono il sistema finanziario, ovvero gli intermediari finanziari, facendo particolare riferimento alle banche, agli investitori istituzionali e alle società di gestione dei mercati.

 

Bibliografia di riferimento:

Onado M., Economia e regolamentazione del sistema finanziario, Il Mulino, Bologna, 2016 (da p. 1 a p. 239)


Programma di Finanza Etica (a.a. 2015/2016)

Il corso impegna lo studente a riconoscere le attività di finanza etica, per capire e valutare le alternative finanziarie eticamente applicabili e promuovere economia e sviluppo sostenibile. 

Principali contenuti:

L’attività di finanza etica; le defizioni di finanza etica; i maggiori investitori; le iniziative significative; i principali strumenti.

Bibliografia di riferimento:

Adamo R. (a cura di), La finanza etica. Principi, strumenti e finalità, ESI, Napoli, 2009.

 


Programma di Istituzioni di Economia del Mercato dei Capitali (a.a. 2015/2016)

Il corso si pone l’obiettivo di approfondire lo studio degli intermediari finanziari attraverso l’esame delle principali operazioni sul mercato dei capitali, in un’ottica economica e giuridica. In particolare, l’attenzione è rivolta alle operazioni di finanza straordinaria (M&A, LBO, ristrutturazione aziendale) e alle attività di acquisizione di partecipazioni al capitale di rischio delle imprese non finanziarie (private equity e venture capital). Infine, il corso avvia allo studio dell’imminente European Capital Market Union (CMU). 

Argomenti:

  1. Il mercato del capitale di rischio
  1. Le operazioni di finanza straordinaria
  1. European Capital Market Union (CMU)

Bibliografia di riferimento:

Forestieri G. “Corporate & Investment Banking”, Egea, Milano (Capitoli 5, 7, 8, 9, 10 e 11), Edizione 2015.

Siti internet da consultare:

http://ec.europa.eu/finance/capital-markets-union/index_en.htm

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5731_it.htm

http://www.consob.it/web/investor-education/verso-il-mercato-unico-dei-capitali


Programma di Istituzioni di Economia degli Intermediari Finanziari (a.a. 2014/2015)
La prima parte del corso intende occuparsi del sistema finanziario nella sua accezione più ampia, richiamando le implicazioni strategiche e organizzative dello sviluppo degli intermediari in un sistema finanziario come quello italiano. Questi temi sono
completati da una  sezione dedicata all’attività di regolamentazione sugli intermediari.
La seconda parte del corso si pone l’obiettivo di studiare i soggetti che compongono il sistema finanziario, ovvero gli intermediari finanziari, facendo particolare riferimento alle banche, agli investitori istituzionali e alle società di gestione dei mercati.
Una parte speciale del corso è dedicata ai principali temi di finanza etica.
 
 
Bibliografia di riferimento:

Onado M., Economia e regolamentazione del sistema finanziario, Il Mulino, Bologna, 2012 (da p. 1 a p. 255)

Adamo R. (a cura di), La finanza etica. Principi, strumenti e finalità, ESI, Napoli, 2009.


Programma di Istituzioni di Economia del Mercato dei Capitali (a.a. 2014/2015)

Il corso si pone l’obiettivo di completare lo studio degli intermediari finanziari, attraverso l’esame delle caratteristiche generali dei principali strumenti finanziari (titoli obbligazionari, titoli azionari e titoli derivati), delle attività di acquisizione di partecipazioni al capitale di rischio delle imprese non finanziarie (private equity e venture capital) e delle operazioni di finanza straordinaria (M&A, LBO, ristrutturazione aziendale).

 

Bibliografia di riferimento:

Onado M. “Economia e regolamentazione del sistema finanziario”, Il Mulino, Bologna (Parte Terza, dal Capitolo 12 al Capitolo 15), Terza Edizione 2012.

Forestieri G. “Corporate & Investment Banking”, Egea, Milano (Capitoli 5, 6, 10, 11, 12 e 13), Edizione 2007.

Si segnala l’Edizione del 2007 in quanto gli argomenti oggetto di studio sono illustrati in maniera meno tecnica, quindi più in linea per studenti di Giurisprudenza. Tuttavia, si comunica l’esistenza di una versione più aggiornata (Edizione 2011) che tratta gli argomenti in maniera più aziendalistica. Per l’Edizione 2011 i capitoli oggetto di studio sono 5, 7, 8, 9, 10 e 11.


Programma di Finanziamenti di azienda (Corporate Banking) (a.a. 2014/2015)
Il corso impegna lo studente nelle attività di corporate banking, per capire e valutare le alternative finanziarie applicabili e promuovere lo sviluppo economico.

Principali contenuti:
L’attività di corporate e di investment banking. Le banche di investimento. L'attività di M&A e le operazioni di ristrutturazione. Le
operazioni di LBO. Il private equity e il venture capital. Le operazioni di credito e il mezzanine finance. Il project financing e la securitization.
 
Bibliografia di riferimento:
Forestieri G., Corporate & Investment Banking, Egea, Milano, 2011.

Ricevimento studenti

La prof.ssa Rosa Adamo riceve gli studenti ogni mercoledì alle h 10:00 presso il Cubo 3C, V piano, Studio n. 9.

e-mail: rosa.adamo@unical.it

 

Le collaboratrici della Prof.ssa Rosa Adamo, la dott.ssa Domenica Federico e la dott.ssa Antonella Notte, ricevono gli studenti ogni mercoledì alle h 10:00 presso il Cubo 3C, V piano, Studio n. 7.

Dott.ssa Domenica Federico      e-mail: dfederico@unical.it

Dott.ssa Antonella Notte          e-mail: anotte@unical.it



Docente:    AIELLO G
Programma
CATTEDRA DI DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE E SOCIALI PROF. GIUSEPPE AIELLO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 ORARIO DI RICEVIMENTO STUDENTI VENERDI’ DALLE ORE 17 ALLE ORE 18 Libro di testo da adottare: Manuale di diritto delle assicurazioni private e sociali-Autore Prof. Giuseppe AIELLO –Centro Editoriale e Librario UNICAL edizione 2005 DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE • CAPITOLO I paragr. 1.2-1.4-1.5-1.7-1.11 • CAPITOLO II paragr. 2.4-2.8-2.9 • CAPITOLO III paragr. 3.1 • CAPITOLO V paragr. 5.1-5.2-5.5-5.9-5.10-5.11 • CAPITOLO VI paragr.6.1-6.2-6.3-6.4 • CAPITOLO VII paragr. 7.1-7.3-7.4 • CAPITOLO VIII parag. 8.1-8.2 • CAPITOLO IX paragr. 9.2-9.3-9.4-9.5-9.8 • CAPITOLO X paragr.10.4-10.5-10.6 PROPEDEUCITA’ NESSUNA DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI SOCIALI • CAPITOLO XII • CAPITOLO XIII • CAPITOLO XIV • CAPITOLO XV PROPEDEUCITA’ NESSUNA


Docente:    ALBINO
RICEVIMENTO STUDENTI

GIOVEDI' 25 FEBBRAIO 2016 - ORE 11:15

STUDIO DOCENTE (CUBO 3B - 2° PIANO)

E' SEMPRE GRADITA LA COMUNICAZIONE ANTICIPATA DELLA RICHIESTA DI INCONTRO DA PARTE DEGLI STUDENTI PER E-MAIL (luca.albino@unical.it) AL FINE DI UNA MIGLIORE ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI RICEVIMENTO.

INOLTRE SI INVITA A CONSULTARE QUESTA MESSAGGERIA PER ESSERE INFORMATI TEMPESTIVAMENTE DI EVENTUALI VARIAZIONI DI ORARIO O DI DATA.



PROGRAMMA ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO - ECONOMIA AZ.LE - AULA 1 - A.A. 2015/2016

IL PROGRAMMA E I MATERIALI DIDATTICI DEL CORSO SONO DISPONBILI SUL SITO DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI E GIURIDICHE (http://www.unical.it/portale/strutture/dipartimenti_240/discag/) NELLA SEZIONE 'MATERIALI DIDATTICI'. 



Docente:    AMISANO
RISULTATI ESONERO DIRITTO PENALE 2- PROF.SSA AMISANO

SEGUE MATRICOLA E VOTO DELL' ESONERO DI  DIRITTO PENALE 2. LA DICITURA NS EQUIVALE A "NON SUPERATO".

RICORDO CHE I VOTI VANNO VERBALIZZATI AGLI APPELLI DI GIUGNO E LUGLIO, ALTRIMENTI DECADONO.

RICORDO ALTRESI' CHE NON E' POSSIBILE SOSTENERE L'ORALE PER "ALZARE" IL VOTO DELL'ESONERO

148641 30
155368 24
155467 24
157230 28
139594 26
154374 24
123426 26
155410 22
154413 22
158066 25
154264 24
154814 25
147120 NS
158106 27
146704 25
110767 26
167369 NS
157724 NS
155515 24
155262 24
159431 NS
154512 27
153463 30
154346 NS
83461 20
82878 NS
98539 26
123268 27
114771 30 E LODE
87146 NS
87374 NS
109409 18
98680 30 E LODE
110004 NS
156531 22
157491 26
154904 30
154417 26
156277 30 E LODE
147245 25
158569 27
107012 30
158557 NS
155247 25
157995 20
154588 22
156280 18
154256 24
153489 27
155091 NS
158699 30 E LODE
105727 26
109151 24
146567 24
146563 NS
146910 25
146324 25
154253 26
156580 28
147515 30 E LODE
174353 20
154626 25
154714 20
154628 20
155641 30
157679 NS
146669 26
155283 18
154725 18
146780 18
148350 22
146315 18
154828 NS
148531 22
150298 22
147101 NS
146621 NS
71755 20
111087 18
155967 24
154713 24
153469 27
150114 NS
154620 26
154353 28
154036 27
146745 26
148923 NS
142988 20
155659 NS
156240 24
126841 24
123338 22
158236 20
156983 18
154719 18
141354 NS
102428 18
156178 NS
142492 NS
89796 28
155857 20
147201 NS
110529 30
158032 NS
154536 NS
154558 NS
149843 NS
108875 20
114420 18
98355 NS
147959 20
148928 NS

PROGRAMMA DIRITTO PENALE 2

 

“UN PERCORSO DI CIVILTA’ ATTRAVERSO IL DIRITTO PENALE”

 

-Il concetto di sicurezza in diritto penale: la sicurezza sociale

- i riflessi del multiculturalismo sul diritto penale: la recente idea di cultural defence

- I delitti contro la Pubblica Amministrazione: peculato e peculato d’uso; concussione, corruzione, corruzione tra privati; infedeltà patrimoniale, abuso d’ufficio, interesse privato in atti d’ufficio; interruzione di pubblico servizio o di servizio di pubblica necessità; traffico di influenze illecite.

- Calunnia; falso giuramento dela parte; false informazioni al P.M.; false informazioni al difensore; falsa testimonianza; falsa perizia.

- I delitti contro gli animali

- I delitti contro la famiglia

- Le varie forme di omicidio e la riforma relativa all’omicidio stradale

- Percosse e lesioni; le lesioni durante le manifestazioni sportive ed i recenti casi “dell’acido”.

- Mutilazione dei genitali femminili

- L’abbandono di minori ed incapaci e la violenza sui minori

- Circonvenzione di incapace

- Omissione di soccorso

- La violenza sessuale

-L’usura; la truffa alle assicurazioni; incauto acquisto e ricettazione; esercizio abusivo della professione

- Schiavitù, servitù, tratta e plagio

-Stalking e femminicidio


MATERIALE DI STUDIO DIRITTO PENALE 2 - 201572016

TESTI DI RIFERIMENTO ESAME DI DIRITTO PENALE 2

 

 

 

 

M. Amisano, L’uomo è misura di tutte le cose, in Critica del Diritto, vol. I, 2014, pp. 96-107;

 

 

M. Amisano, Uso di carte di credito di aziende pubbliche a fini privati: un problema aperto, in Studi in onore del prof. Alfonso Stile, ESI, 2014, pp. 741-752;

 

 

M. Amisano, Le tipologie della corruzione, Giappichelli, 2012, da p. 53 a p. 103/ da pag. 134 a pag. 139/ da pag. 151 a pag. 181;

 

 

M. Amisano, Riforma anticorruzione: scelta di politica criminale o emergenza?, in Critica del diritto, vol. II, 2012, pag. 157-180;

 

 

M. Amisano, Un’analisi giuridica e criminologica del fenomeno di stalking, in Revista Faculdade de Direito da Universidade Federal de Minas Gerais, vol. 66, 2015, pp. 575-594.

 

TUTTI GLI ALTRI ARGOMENTI PRESENTI NEL PROGRAMMA DOVRANNO ESSERE STUDIATI SU UN MANUALE DI PARTE SPECIALE A SCELTA DELLO STUDENTE (testo consigliato: Fiandaca Musco)

 

 



Docente:    AQUINO
econ. industriale 18.2.03


Docente:    ARGONDIZZO
Business English Syllabus 2015/2016

Dear BE Students,

please be aware that you can find the Syllabus related to the lessons covered this year on this Bacheca (by clicking on the link below). The Syllabus offers an outline of course objectives and skills that you should achieve and improve. It also gives a report on all topics, videos and activities analyzed in class and tutorials. Moreover, it gives suggestions for further homework and self-study.

Carmen Argondizzo

 

https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFcmtyeHJkNVFNUE0/view?usp=sharing


Business English Tutorials handout (dispensa) answer key

This link is the answer key to exam practice in the tutorials handout (from page 65 onwards)

https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFcE5kR2ZNb2Z0OXc/view?usp=sharing


Business English extra material + keys

Business English extra material (Please click on links or paste the link into your browser)

 

File 1) https://drive.google.com/folderview?id=0B-PCwvt85ZjCMVZEZ0sxa2l0QkU&usp=sharing

You will find 2 documents: 

Business English practice exam

Self-study worksheets (to be used with the textbook: Business English Handbook)

File 1 - ANSWER KEYS: 

https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFSGNpOUU4aFVXLTg/view?usp=sharing     Business English practice exam

https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFbDJScWJ3UThXdzA/view?usp=sharing      Self-study worksheets

 

File 2) https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFNTAyRUlPWXZndEE/view?usp=sharing      Extra exam material

File 2 key https://drive.google.com/file/d/0B_JmzCuPTIhFazMtYzVhTWdYb2c/view?usp=sharing Extra exam material key 



Docente:    BELTRAMI
*******************

Si informano gli studenti che le lezioni di diritto commerciale di martedì 10/5 e di mercoledì 11/5 sono sospese. Le lezioni riprenderanno regolarmente lunedì 16/5.


SECONDO APPELLO DIRITTO COMMERCIALE: pretest 15/7/2016; orale 22/7/2016

Si informano gli studenti che, causa sopraggiunta indisponibilità delle aule informatiche per i giorni 19-22/7/2016 a seguito di decreto rettorale n. 747/2016 del 24/6/2016, il pretest relativo al secondo appello della sessione estiva è stato fissato in data venerdì 15/7/2016 h. 11,00 in aula inf. 1. Resta fermo l'esame orale, per coloro che avranno conseguito il punteggio minimo richiesto, per venerdì 22/7/2016 h. 9,30 in aula OA2



Docente:    BRUNO S
ANNO ACCADEMICO 2015-2016 DIRITTO COMMERCIALE E DELLA CONCORRENZA E DIRITTO PRIVATO COMPARATO

SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE LA FREQUENZA AI CORSI E' VIVAMENTE RACCOMANDATA.

LA PROF.SSA BRUNO, DURANTE IL PERIODO DEI CORSI, TERRA' RICEVIMENTO OGNI GIOVEDI' ALLE H 16 NEL SUO STUDIO (CUBO 3B II piano). DA GIUGNO 2016 IL RICEVIMENTO SARA' PUBBLICATO SULLA MESSAGGERIA VOLTA PER VOLTA.

PER SOSTENERE GLI ESAMI DI DIRITTO COMMERCIALE E DELLA CONCORRENZA E DI DIRITTO PRIVATO COMPARATO E' NECESSARIO AVERE SUPERATO DIRITTO PRIVATO.

 

DIRITTO COMMERCIALE E DELLA CONCORRENZA (15 CREDITI), GIURISPRUDENZA, a.a. 2015-2016

Si prega di portare alle lezioni di Diritto Comm. e Conc. il codice civile del 2015. L'esame consiste in una preselezione al computer con domande a risposta multipla ed in un orale. Saranno ammessi all'orale solo coloro i quali avranno superato la preselezione al computer con almeno il 60% delle risposte esatte (corrispondente alla votazione di 18).

Si avvisano gli studenti che le lezioni sul diritto della concorrenza saranno il 4-5-6 maggio pv.

 

Programma:

Questo programma e questi libri di testo sono validi anche per gli studenti appartenenti ai precedenti a.a. (Tuttavia gli studenti dei precedenti a.a. possono scegliere di studiare sui libri di Visentini e Cottino e sulle dispense di cui fossero già in possesso o che avessero già iniziato a studiare oppure sul manuale di Campobasso).

- LE FONTI DEL DIRITTO COMMERCIALE

- L'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI IMPRESA: La fattispecie impresa nelle sue varianti (Imprenditore commerciale, imprenditore agricolo, piccolo imprenditore), La pubblicità commerciale, L’organizzazione dell’attività dell'imprenditore (azienda, scritture contabili, ausiliari, dell'imprenditore commerciale, segni distintivi), Gli strumenti di esercizio dell’impresa (i titoli di credito), La cooperazione fra imprenditori.

- LA CRISI DELL'IMPRESA: Il fallimento, Il concordato preventivo, Il concordato in continuità. Gli accordi di ristrutturazione dei debiti, La liquidazione coatta amministrativa, L'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi, Gli strumenti di composizione della crisi da sovraindebitamento.

- LE SOCIETA' IN GENERALE.

- LE SOCIETA' DI PERSONE (S.S., S.N.C. E S.A.S.): La costituzione, La struttura finanziaria della società: conferimenti, capitale e patrimonio, utili e perdite, Lo status e la responsabilità dei soci, La governance nelle società di persone, Le decisioni dei soci, L’amministrazione e il controllo, Contabilità e bilancio delle società personali, Lo scioglimento individuale del rapporto sociale, Scioglimento della società e liquidazione, La società in accomandita semplice.

- Fin qui il programma di Diritto Commerciale I (per gli studenti fc) da qui DC II:

- SOCIETA' DI CAPITALI (S.P.A., S.R.L. E S.A.P.A.): Costituzione della società e società unipersonale: conte­nuto, procedimento, effetti nullità, La s.p.a.: struttura finanziaria, La s.p.a.: organizzazione corporativa (assemblea, amministrazione, controllo), La s.r.l.: struttura finanziaria, La s.r.l.: organizzazione corporativa, La s.r.l. semplificata, La Start-up Innovativa. La s.a.p.a., Contabilità e bilancio delle società di capitali, Le modificazioni dello statuto e lo scioglimento del vincolo sociale, Le operazioni straordinarie (trasformazione, fusione, scis­sione), Lo scioglimento della società, la liquidazione e l’estinzione. I GRUPPI E IL MERCATO DEL CONTROLLO: I gruppi di società, La disciplina delle società quotate, L'OPA.

- LE SOCIETA' COOPERATIVE.

- LA DISCIPLINA DELLA CONCORRENZA: Le fonti del diritto della concorrenza, L'AGCM, La nozione di impresa nel diritto antitrust, L'abuso di posizione dominante, Le intese, Le concentrazioni

 

 Libri di testo:

1) Lineamenti di diritto commerciale a cura di Gastone Cottino, 2014, Zanichelli;

2) Lezioni di diritto della concorrenza, ebook, di A. Papa Malatesta, 2011.

Saranno poi distribuiti o indicati a lezione altri materiali di cui si darà notizia in questa messaggeria che potranno essere reperite a questo link.

 

 

DIRITTO PRIVATO COMPARATO (9 CREDITI), GIURISPRUDENZA, a.a. 2015-2016

L'esame sarà orale. Durante le lezioni tuttavia gli studenti saranno invitati a svolgere delle presentazioni scritte e orali di cui si terrà conto in sede di valutazione finale.

 

Programma

LA COMPARAZIONE GIURIDICA - IL MODELLO INGLESE DI PROPRIETA' ED IL TRUST - LINEAMENTI DI DIRITTO DEI CONTRATTI - LA RESPONSABILITA' CIVILE - LA SOCIETA' PER AZIONI IN DIRITTO INGLESE, AMERICANO, TEDESCO.

 

Libro di testo:

Diritto Privato Comparato, di Alpa - Bonell - Corapi - Moccia - Zeno-Zencovich, edizione Laterza, 2012: tutto ad esclusione del capitolo su Successioni.

+

In aggiunta i materiali inclusi nel programma reperibili a questo link: in particolare si tratta di 1) S. Bruno, La tutela del risparmiatore: il patrimonio separato o autonomo; 2) S. Bruno, "Il ruolo dell'assemblea di s.p.a. nella corporate governance": solo pagg. 14-31 (incluse) + Capitolo III tutto;3) Slides su diritto societario inglese; 4) Slides su La corporation americana; 5) Slides su diritto societario tedesco in generale; 6) Slides su diritto tedesco AG; 7) Slides su diritto tedesco GmbH. 

+ Dispensa del dr. Magnelli su Il contratto reperibile presso la Leucam;

+ Sentenze e altro materiale sul Trust reperibile presso la Leucam.

 Dal 2016 tutti gli studenti dovranno portare il programma indicato dalla prof.ssa S. Bruno.

 

*******************************

 

ESAMI DEGLI STUDENTI FUORI CORSO DI: DIRITTO DELLA CONCORRENZA (5 CREDITI) - LEGISLAZIONE BANCARIA (5 CREDITI) (ex corsi del prof. A. Papa Malatesta):

I programmi ed i testi sono invariati; non è necessario avere sostenuto diritto privato, nè diritto commerciale. L'esame è orale. La commissione è presieduta dalla prof. S. Bruno.

Testo Dir. concorrenza: A. Papa Malatesta, Lezioni di diritto della concorrenza, ebook, 2011. Il programma è tutto il libro.

Testo Leg. Bancaria: P. Bontempi, Diritto bancario e finanziario, 2009, Giuffrè. Il programma è: Le fonti - L'esercizio dell'attività bancaria - Gli organi di vigilanza e la vigilanza - Le attività finanziarie - Il leasing - La tutela del cliente - I contratti per la raccolta del risparmio - L'attività di erogazione (solo mutuo ordinario e fondiario) - L'aperura di credito, l'anticipazione, lo sconto - Il conto corrente - Le garanzie bancarie.

 

Contatti

La prof.ssa S. Bruno può essere contattata all'indirizzo email sbbruno@tin.it .

Gli studenti di Diritto Commerciale e della Concorrenza, altresì, possono contattare il dott. G. Percoco all'indirizzo email giuseppe.percoco@live.it.


CODICI IVADIS

SI COMUNICANO I CODICI IVADIS INVITANDO GLI STUDENTI AD ACCEDERE E VALUTARE:

DIRITTO PRIVATO COMPARATO  EF8Y3

DIRITTO COMMERCIALE E DELLA CONCORRENZA  EFZAV



Docente:    CALABRO'
PROGRAMMA DI ISTITUZIONI DI FILOSOFIA DEL DIRITTO

 

 

ANNO ACCADEMICO 2014 - 2015

 

Titolo insegnamento

ISTITUZIONI DI FILOSOFIA DEL DIRITTO           

 

Percorso di laurea – CFU

Laurea magistrale in Giurisprudenza      LMG/01    CFU 9

 

Prof. Nome Cognome

Prof. GIAN PIETRO  CALABRO’

 

Email docente

studiocalabro@alice.it

 

Obiettivi del corso  

Gli allievi saranno introdotti allo studio critico  dei principali concetti filosofico-giuridici, nonchè degli elementi fondamentali  della teoria del diritto,  per affrontare  le questioni più rilevati del dibattito pubblico odierno.  

 

 

Programma del corso  

• Giusnaturalismo e positivismo giuridico

• Diritto e morale

• Caratteri differenziali del diritto

• L’ordinamento giuridico e la teoria della norma,

• Il diritto e le sue fonti

• Argomentazione ed interpretazione del diritto

  • Aspetti rilevanti del dibattito contemporaneo:

a. Diritto alla vita e questioni bioetiche.

b. La crisi della sovranità e dello stato costituzionale.

c .Il positivismo assiologico.

d. Il ruolo della filosofia del diritto nella formazione del giurista.

e. Il diritto alla sicurezza e la crisi del costituzionalismo.

 

 

 

 

Testi consigliati

 

1. N. BOBBIO, Teoria generale del diritto, Giappichelli, Torino,  ult. ed.

 

2 G. CARCATERRA, Le norme costitutive, Giappichelli ed. Torino 2014.

 

3. F. GENTILE, Legalità,Giustizia,  Giustificazione, E.S.I., Napoli, 2008.

 

4. G. P. CALABRO’, La galassia dei diritti,   Marco ed.,  Lungro –Cosenza,  ult. edizione.

 



Docente:    CARNEVALE
CALENDARIO ESAMI A.A 2015-2016

Calendario degli esami per l'a.a. 2015-16:

Programmazione e controllo (10 cfu)  Programmazione e controllo 1 (5 cfu) Programmazione e controllo 2 (5 cfu)

14 Novembre 2015 (RISERVATO ESCLUSIVAMENTE STUDENTI FUORI CORSO);

25 Gennaio 2016;

16 Febbraio 2016;

13 Giugno 2016;

6 Luglio  2016;

19 Settembre 2016.


Analisi e contabilità dei costi (10 cfu)  Analisi e contabilità dei costi 1 (5 cfu) Analisi e contabilità dei costi 2 (5 cfu):

14 Novembre 2015 (RISERVATO ESCLUSIVAMENTE STUDENTI FUORI CORSO);

25 Gennaio 2016;

16 Febbraio 2016;

13 Giugno 2016;

6 Luglio  2016;

19 Settembre 2016.

 

 

  



Docente:    CATALANO
Ricevimento

28 luglio dalle 11.00 alle 13.00


19 luglio

dalle 15.30 alle 16. 30 del 19 luglio


12 luglio ricevimento

Il ricevimento dell'8 luglio è spostato al 12 luglio: ore 16.00-18.00


Ep5 ore 9.30

Gli esami del 18 continuano il 19 luglio presso la Ep5, ore 9.30



Docente:    CATERINI
Calendario esami luglio 2016

Sosterranno l'esame il:

 

5.7.2016 da Abate a Buongiorno.

6.7.2016 da Calabria a Doci.

7.7.2026 da Ferraiolo a Lorenzo. 

8.7.2016 da Loria a Pedatella. 

9.7.2016 da Pellegrino a Sergi. 

11.7.2016 da Serra a Zoccali.

Le urgenze saranno presentate in aula.

In considerazione delle possibili assenze lo studente presente in aula può chiedere di sostenere l'esame anche in giorno diverso da quello nel quale e stato calendarizzato.

Prof. Enrico Caterini


sessione esami estiva

LA SESSIONE ESTIVA SI TERRà IL 7 GIUGNO E IL 5 LUGLIO 2016 CON CALENDARI A SEGUIRE DOPO LE PRENOTAZIONI.

CIASCUNO STUDENTE PUò PRENOTARSI PER STEP SINGOLO O MULTIPLO E SEGBNALARLO NELLE ANNOTAZIONI.

PROF. ENRICO CATERINI


CALENDARIO DEI RICEVIMENTI.

CALENDARIO DEI RICEVIMENTI DI DIRITTO PRIVATO. OGNI MODIFICA SARà COMUNICATA ATTRAVERSO QUESTO MEDESIMO MEZZO. 

 

PRIMA e SECONDA PARTE – MERCOLEDI 13 LUGLIO:

- Melissa Arcuri

- Alessia Perri

- Annarita Lombardo

- Natalia Francesca Monaco

- Anna Maio (SOLO SECONDA PARTE)

 

OBBLIGAZIONI – MERCOLEDI 20 LUGLIO:

- Catina Scarcelli

- Maria Giuseppina Marchio

- Maria Scarcello

- Pasquale Adduci

- Sergio Mazza

- Sara Longo

- Maria Raffaella Barilaro

- Alessia Martinuzzi

- Concetta Talerico

 

AUTONOMIA NEGOZIALE E CONTRATTUALE- MERCOLEDI' 27 LUGLIO:

- Giuseppina Abate

- Antonio Timo

- Federica Vairo

- Germana Vairo

- Giulia De Prezii

- Doriana Salerno

- Simone Tripodi

- Denise Chiappetta

- Alice Stefania (+ singoli contratti)

- Maria Scarcello

 

SINGOLI CONTRATTI – MERCOLEDI' 14 SETTEMBRE:

- Federica Iennaccaro

- Annunziata Impiombato

- Noemi Pedatella
- Valentina Aiello
- Daniele Vigliaturo
- Giusy Novello
- Assunta Ferraro
- Marika Malescio
- Lavinia De Vincenti

- Barbara Bilotta

- Cesare Guglielmini (seconda parte dei contratti)

- Vincenzo Covucci (seconda parte dei contratti)

- Roberta Gardi

 

 

FAMIGLIA – MERCOLEDI’ 21 SETTEMBRE:

-         Marco Porro

-         Leandra Macrì

-         Alessia Bruno

-         Mania Pisarro

 PROF. ENRICO CATERINI

 


ricevimento 1 aprile 2015

SONO CONVOCATI GLI STUDENTI CHE DEVONO RIPETERE IL CONTRATTO PARTE GENERALE NONCHè ERMANDA RAO (SUCCESSIONI).

PROF. ENRICO CATERINI


ricevimento 25 marzo 2015

IL RICEVIMENTO DEL 25 PV SARA' DIFFERITO AL 26 ORE 15,30. SONO CONVOCATI GLI STUDENTI CHE DEVONO RIPETERE I CONTRATTI TIPICI DELLA SECONDA PARTE.

PROF. ENRICO CATERINI



Docente:    CHIAPPETTA
Programma Diritto Privato

Programma di ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 1 - A.A. 2014-2015: - Realtà sociale e ordinamento giuridico - Fonti del diritto - Principi - Fatto ed effetto giuridico - Situazione soggettiva e rapporto giuridico - Dinamica delle situazioni soggettive - Metodo giuridico e interpretazione - Diritto internazionale privato - Persone fisiche - Persone giuridiche

Programma di ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 2 - A.A. 2014-2015 - - Situazioni di credito e di debito - Situazioni di garanzia - Prescrizione e decadenza - Autonomia negoziale e autonomia contrattuale - Singoli contratti - Promesse unilaterali - Pubblicità e trascrizione - Responsabilità civile e illecito - Impresa familiare

Bibliografia di riferimento: 1)PIETRO PERLINGIERI, Manuale di diritto civile, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, ultima edizione; 2) Codice civile e leggi complementari, qualsiasi casa editrice, ultima edizione.


Ricevimento studenti

 Istituzioni di Diritto Privato Economia Aziendale (aula A, L), docente prof.ssa G. Chiappetta:--------------------------------------------- IL RICEVIMENTO della prof.ssa Chiappetta si terrà presso il suo studio, sito al 5° piano del cubo 3/B, ogni mercoledì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.



Docente:    COSTABILE F
spostamento appello 25 luglio 2016

Si comunica che l'appello di Diritto romano, Fondamenti del diritto europeo e Diritto penale romano, previsto per lunedi 25 luglio è rinviato a mercoledi 27 luglio ore 9:00


appello 27 luglio e riapertura iscrizione.

Si avvisa che gli appelli di Diritto romano, Fondamenti del diritto europeo, Diritto penale romano e Diritto romano II, previsti per giorno 27 luglio 2016 sono spostati al 28 luglio.

Al fine di consentire la partecipazione a tutti gli studenti è stata, in via del tutto eccezionale, riaparta l'iscrizione; sarà pertanto possibile iscriversi entro, e non oltre, le ore 20 del 26 luglio.

Sono invitati ad iscriversi agli appelli SOLO gli studenti che intendono realmente sostenere l'esame, tutti gli altri sono pregati di cancellare la prenotazione. Tutto ciò al fine di rendere più agevole lo svolgimento delle prove. 

Sulla base di coloro che risponderanno all'appello, sarà stilata una eventuale suddivisione in turni.


INDIRIZZO POSTA ELETTRONICA

Si avvisano gli studenti che l'indirizzo di posta elettronica del Prof. Costabile è: felice.costabile@unirc.it



Docente:    DACREMA
RISULTATI PREAPPELLO ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI
COGNOME NOME  VOTO    
         
Aiello Rattà Mariagrazia 29    
Ally Husen Sayid Orale    
Anastasi  Marta 27    
Angotti  Marco 29    
Arena  Marilena 24    
Arena  Roberto 30 Lode    
Barletta Maria Francesca 28    
Borzumati  Vincenzo 24    
Bubba  Alessandro 28    
Cardamone  Antonio 25    
Carlomagno Mattia 27    
Cavallo Mariagrazia 22    
Ciancia Benito 30    
Ciurleo Giuseppina 30    
Clarà Teresa 28    
Clausi Alessandro 22 Scrittura indecifrabole
Consoli Carmela 23    
Coriale Martino 24    
Cremaschi Giulio 28    
Curatolo Anna 26    
De Martino  Antonio 30 Lode    
De Paola Saverio 29    
Di Paola Simone 28    
Di Spirito Jessica 26    
Drammis Giovanni 30    
Elia Maria 29    
Falco  Rita 26    
Filice Pierpaolo 26    
Filice Santo 29    
Fiocca Valentina 29    
Fiorino Erika 30    
Galati Laura 30 Lode    
Garofalo Renato 30    
Gentile  Raffaele 28    
Grazioso Mario 27    
Grillo Gianfranco 27    
Grispo Miriam 26    
Hruminska Viktoriya Riserva    
Iorio Marilena 24    
Iozzo Silvia 30    
Lappano Veronica 26    
La Rosa Francesco 26    
Liotti Alissia 28    
Lonano Salvatore 26    
Longo Giusy 30 Lode    
Longo Jessica 29    
Longo Marta 25    
Lorenzano Adele 29    
Mannarino  Marco 29    
Marchese  Teresa 26    
Marino Eleonora 30    
Marra  Elisabetta 28    
Mastroianni Jessica 29    
Mastrolorenzo Luana 26    
Milicia Federica 27    
Monaco Arianna 30    
Muraca Marco 30 Lode    
Muratore Lucia 26    
Oliverio Fedele 28    
Parisi Giuseppe 26    
Pasqualino Martina 30    
Passarelli Carmine 28    
Pelle Pasquale 26    
Pisani Cristina 25    
Porco Lino 27    
Porto Gianluca 30    
Pullia Antonio 26    
Pungitore Elisabetta 27    
Raso Carmen 20    
Riitano Chiara 27    
Sammarco Fernando 28    
Sbarra Adele 27    
Sicari Erika 30 Lode    
Sorrentino  Celestino 26    
Straface  Anna 29    
Surace Andrea 24    
Tambuscio Sabrina 30 Lode    
Tassone Tonia 28    
Tavernese Giada 28    
Tenuta Alice 30    
Timpano Paolo 26    
Tolisano  Rosaria 27    
Valenti Diego 28    
Valenzisi Christian 28    
Zimon Renata Barbara 18    


Docente:    DELLA CORTE
Ricevimento studenti

Da marzo ogni giovedì alle 13 - studio docente cubo 0/B secondo piano stanza B204

26 febbraio ore 16



Docente:    DI TURI
Sospensione lezioni DUE e DINT

Comunico agli studenti dei Corsi di Diritto UE e di Diritto internazionale, che in occasione della convocazione dei Consigli di Corso di studio di giurisprudenza e di Dipartimento previsti per il 21 ottobre, le lezioni saranno sospese. Esse saranno recuperate nel futuro


Informazioni sul Corso di Diritto internazionale 2015-2016

FREQUENZA AL CORSO: obbligatoria;

MODALITA' DELLA PROVA DI ACCERTAMENTO DELLO STUDIO INDIVIDUALE: orale;

LEZIONI: Il corso sarà tenuto con cadenza regolare; eventuali sospensioni delle lezioni saranno comunicate di norma in anticipo, salvi casi di forza maggiore che ptrebbero impedire una tempestiva informazione. In ogni caso, le lezioni sospese saranno recuperate, e del recupero sarà data comunicazione attraverso messaggeria.

RICEVIMENTO STUDENTI:durante il periodo delle lezioni, il Docente riceve presso il suo studio (Cubo 3 B secondo piano), solo su appuntamento da concordare scrivendo a: claudio.dituri@unical.it, nei giorni: Lunedì (h. 18-20); Martedì (19-20); mercoled' (18-20).

La dott.ssa Tiziana Salvino riceve il mercoledì alle 15.30 presso la saletta comune del Dipartimento di Scienze giuridiche cubo 3 b primo piano previo appuntamento da concordare scrivendo a tizianasalvino@hotmail. It

LIBRI DI TESTO E PROGRAMMA D'ESAME: i testi consigliati sono

1) E. CANNIZZARO, Diritto internazionale, seconda edizione, 2014, Giappichelli;

oppure, in alternativa:

2) F. SALERNO, Diritto internazionale. Principi e norme. Cedam, terza edizione, 2013.

Allo studio del MAnuale prescelto, dovrà accompagnarsi la consultazione di un Codice. Si consiglia: R: LUZZATTO, F. POCAR, Codice di diritto internazionale pubblico, Giappichelli, ultima edizione.


INFORMAZIONI RELATIVE AL CORSO DI DIRITTO UE 2015-2016

FREQUENZA AL CORSO: obbligatoria;

MODALITA' DELLA PROVA DI ACCERTAMENTO DELLO STUDIO INDIVIDUALE: orale;

LEZIONI: Il corso sarà tenuto con cadenza regolare; eventuali sospensioni delle lezioni saranno comunicate di norma in anticipo, salvi casi di forza maggiore che ptrebbero impedire una tempestiva informazione. IN ogni caso, le lezioni sospese saranno recuperate, e del recupero sarà data comunicazione attraverso messaggeria.

RICEVIMENTO STUDENTI:durante il periodo delle lezioni, il Docente riceve presso il suo studio (Cubo 3 B secondo piano), solo su appuntamento da concordare scrivendo a: claudio.dituri@unical.it, nei giorni: Lunedì (h. 18-20); Martedì (19-20); mercoled' (18-20). 

La Dott.ssa Tiziana Salvino riceverà il mercoledi alle 15.30 presso la saletta comune del Dipartimento di Scienze giuridiche Cubo 3 b pro piano. Concordare un appuntamento scrivendo a tizianasalvino@hotmail 

LIBRO DI TESTO E PROGRAMMA D'ESAME: G. STROZZI, R. MASTROIANNI, Diritto dell'Unione europea (parte istitutuzionale), sesta edizione, 2013, Giappichelli editore. Lo studio del manuale dovrà essere completato dalla consultazione del Trattato di LIsbona, che potrà essere scaricato dal sito dell'Unione europea.


Avviso per gli STUDENTI DI SCIENZE POLITICHE CIRCA LE AULE

Comunico che le lezioni si terrano sempre in aula CONSOLIDATA 3

CLAUDIO DI TURI


Chiavi d'accesso sistema valutazione ISO-DID per insegnamenti Diritto UE e diritto internazionale

Comunico che dalle ore 18 di questa sera, per gli studenti che non hanno potuto prendere parte alla rilevazione odierna, saà possibile utilizzare tale funzionalità attraverso le modalità stabilite dall'Ateneo, munendosi dei codico di seguito indicati:

 

a) codice per l'insegnamento di DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA: ZY4HG8

 b) codice per l'insegnamento di DIRITTO INTERNAZIONALE:   ER7VTP

 

Ricordo che l'adempimento è obbligatorio per gli studenti, e che al termine del corso il docente disporrà dei nominativi di coloro che hanno rispettato tale obbligo.


Programmi d'esame per studenti fuori corso. Propedeuticità

 

ARCAVACATA, 7 luglio 2016

 

Avviso i candidati agli esami di Diritto dell'Unione europea e di Diritto internazionale, che i relativi programmi da studiare ai fini della preparazione della prova saranno quelli contenuti nei Manuali di testo consigliati/scelti nell'anno di corso in cui lo studente aveva l'insegnamento previsto in piano di studi.

Quanto al rispetto delle propedeuticità attualmente previste, preciso che esse saranno rispettate ancora per due anni academici, al termine dei quali entrerà in vigore la propedeuticità di DIRITTO INTERNAZIONALE  rispetto a DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA.


Indagine ISO-DID

AVVISO GLI STUDENTI DEI CORSI DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA E DI DIRITTO INTERNAZIONALE CHE MERCOLEDI 25 NOVEMBRE 2015, DURANTE LE LEZIONI DEI MIEI DUE INSEGNAMENTI, COMUNICHERO' LA CHIAVE DI ACCESSO CHE CONSENTE LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA VALUTATIVA.

RICORDO CHE, PER ESPRESSA DISPOSIZIONE NORMATIVA, SI TRATTA DI UN OBBLIGO IL CUI PREVIO ASSOLVIMENTO CONSENTE DI CANDIDARSI SUCCESSIVAMENTE ALLE SESSIONI D'ESAME, ATTRAVERSO L'ASSOCIAZIONE DEL NOMINATIVO DELLO STUDENTE AL PROCEDIMENTO, SE QUESTO E' STATO SVOLTO.



Docente:    DRAGO
Ultimo ricevimento luglio

Giovedì 21 luglio, 14,30 - 15,30


prossimi ricevimenti

Martedì 28/6, 14,30 - 15,30

mercoledì 6/7  15,30-16,30

 

Eventuali altri ricevimenti nel mese di luglio saranno comunicati successivamente


variazione orario ricevimento

A partire dal 16 maggio, il ricevimento studenti osserverà il seguente orario:

lundedì dalle 14,30 alle 16,00



Docente:    FERRARO
Ricevimento studenti

L'ultimo ricevimento studenti previsto prima della pausa estiva e' fissato per giorno 26/07/2016 dalle 9 alle 10. Cubo 3C, IV piano studio 6



Docente:    GIURATO
AVVISO: VARIAZIONE ORARIO ESAMI 20 LUGLIO
Per motivi organizzativi della commissione, si osserverà il seguente orario:

Mercoledì 20 luglio 2016, ore 14:00 (ANZICHE' ORE 12:00):

Prova scritta, aula OA1/SG1: dal n.° di matricola 92598 al n.° 174301;
Prova scritta, aula Consolidata 2: dal n.° 174855 al n.° 177873;

prova orale a seguire, aula Consolidata 2 per entrambi i gruppi.

Orario delle lezioni a.a. 2015-2016 e orario di ricevimento per il periodo didattico

Orario delle lezioni, anno accademico 2015-2016:

Mercoledì, 18,00-20,00, aula Consolidata 1
Giovedì 17,00-19,00, aula Consolidata 3
Venerdì 09,00-11,00, aula Consolidata 2

A causa di impegni istituzionali del docente, nei giorni 5 marzo, 19 marzo, 9 aprile, 23 aprile, 7 maggio, 28 maggio, si farà lezione il sabato, ore 09,00-11,00, aula Consolidata 2, e la lezione del mercoledì precedente ai suddetti giorni sarà sospesa.

Orario di ricevimento valido per il periodo didattico:

Venerdì, dalle ore 11,00, studio docente, cubo 3B piano I, previa comunicazione al docente via e-mail.


Calendario esami di Storia del Diritto -- Appello di luglio 2016
Mercoledì 20 luglio 2016, ore 12:00
 
Prova scritta, aula OA1/SG1: dal n.° di matricola 92598 al n.° 174301;
Prova scritta, aula Consolidata 2: dal n.° 174855 al n.° 177873;
 
prova orale a seguire, aula Consolidata 2 per entrambi i gruppi.
 

Giovedì 21 luglio 2016, ore 09:30
 
Prova scritta, aula Consolidata 2: dal n.° 177913 al n.° 181412;
 
prova orale a seguire, stessa aula.

Programma e testi consigliati Storia del Diritto medievale e moderno

I testi consigliati per la preparazione dell'esame di Storia del Diritto medievale e moderno sono i seguenti:

1) Mario Ascheri, Introduzione storica al diritto medievale, Giappichelli, Torino;

2) Mario Ascheri, Introduzione storica al diritto moderno e contemporaneo, Giappichelli, Torino;

3) Raoul van Caenegem, I signori del diritto. Giudici, legislatori e professori nella storia europea, Giuffrè, Milano;

4) Francesco Di Donato, La potenza occulta della toga, in La rinascita dello Stato, Il Mulino, Bologna, pp. 53-101.

 

Programma/contenuti:

1. Il diritto dal tardo Impero romano all’alto Medioevo. La ‘svolta’ dei secoli XII-XIII: verso il ‘sistema’ di diritto comune. Dal Medioevo al Rinascimento: il trionfo del ‘sistema’ di diritto comune.


2. Le premesse del tardo Medioevo: il diritto comune e l’Europa; il particolarismo giuridico-politico dal Medioevo all’Età moderna: il pensiero degli umanisti. L’Età moderna (o Antico Regime): Verso il superamento del primato ecclesiastico; Chiesa e fedeli nella bufera: dal conciliarismo alla Riforma; le strutture pubbliche laiche nei secoli XVI-XVII; i grandi tribunali d’Età moderna. L’area dell’innovazione: teorie e prassi riformatrici in Età moderna; le novità costituzionali; giusnaturalismo e giusrazionalismo tra Cinque e Seicento; il lungo Settecento: un’età tra riforme e rivoluzioni. L’Ottocento tra costituzioni, codici e dottrine; codici e scienza giuridica europea dell’Ottocento; il realismo giuridico del common law; le prime costituzioni degli Stati Uniti d’America; il costituzionalismo francese; l’Ottocento costituzionale; la legislazione dal Regno di Sardegna al Regno d’Italia. Il Novecento: verso il fascismo; la costruzione ‘totalitaria’; il dopoguerra democratico tra luci e ombre.


Per la preparazione dell'esame si raccomanda una conoscenza sufficientemente approfondita del diritto privato, del diritto romano e del diritto costituzionale, nonché della storia europea e occidentale dall'antichità ai giorni nostri.


Gli studenti iscritti ad anni successivi al primo possono sostenere l'esame sul programma precedente fino all'appello di settembre 2016.


Iscrizione agli appelli di Storia del Diritto su Uniwex

AVVISO: Iscrizione agli appelli su Uniwex

Tutti gli iscritti al corso di laurea in Giurisprudenza che intendono sostenere l'esame di Storia del Diritto medievale e moderno devono prenotare e far riferimento per date e orari esclusivamente agli appelli contraddistinti dal codice 50903139 (10 CFU). Gli appelli con il codice 27006384 (6 CFU) sono riservati agli iscritti al corso di laurea magistrale in Scienze storiche, i quali possono inserire a scelta l'insegnamento di Storia del Diritto medievale e moderno nel proprio piano di studio.


Programma e testi consigliati Diritto comune

Programma e testi consigliati per la preparazione dell'esame di Diritto comune


Programma/contenuti:
1) Le vicende storiche del concetto di diritto comune: le origini medievali, la gerarchia delle fonti, il diritto canonico, i caratteri intrinseci del diritto comune, la Scuola dei Glossatori, la Scuola dei Commentatori, l'Età della communis opinio;
2) la storiografia otto-novecentesca del diritto comune; i testi giuridici dei secc. XI e XII; il processo civile medievale; le obbligazioni nel diritto comune medievale; la condizione dei servi nella teoria e nella prassi; i diritti degli enti nel Medioevo;
3) il pensiero di Marsilio da Padova.

Testi consigliati:
1) A. Cavanna, Storia del diritto moderno in Europa, vol. I, Giuffrè, pagine 21-171;

2) E. Conte, Diritto comune, Il Mulino;
3) Marsilio da Padova, a cura di F. Todescan e E. Ancona, Cedam.


Regolamento per le comunicazioni al docente via posta elettronica

Nella corrispondenza con il docente, oltre alle regole del buon senso e della buona educazione, è necessario attenersi alle seguenti norme:


1. I messaggi dovranno essere sempre firmati. I messaggi anonimi saranno ignorati.

2. Non richiedere informazioni già pubblicate sulla messaggeria o sui siti istituzionali dell’Università (ad es. il programma del corso o gli appelli d'esame) -- in caso di difficoltà tecniche concernenti questi siti, si prega di rivolgersi ai relativi gestori.

3. Non richiedere informazioni di competenza degli uffici amministrativi.



Docente:    JIMENEZ
AntConc software download

Il link per scaricare il software che abbiamo usato durante le lezioni al laboratorio è il seguente:


http://www.laurenceanthony.net/software.html



Docente:    LAMANTIA
*******************

Home page del Corso di Matematica Finanziaria (CdL ECO)


*******************

Home page del Corso di Modelli Matematici per l'Azienda (CdL ST)



Docente:    LASSO
Lauree Luglio 2016

I laureandi della sessione di luglio sono invitati a partecipare alla riunione di mercoledì 6, ore 15, presso lo studio docente.


Indagine ISO-Did - DIRITTO CIVILE (Prof.ssa Lasso)

Si comunica che, in merito all'idagine ISO-Did relativa alla valutazione del Corso di Diritto civile, la chiave di attivazione è la seguente: KY6UM


Tutorato Prof.ssa Lasso

Il tutorato previsto per giorno 20 luglio è rinviato a giovedì 21, presso l'aula in cui si svolgeranno gli esami di Tutela dei diritti.



Docente:    LECCADITO
Risultato Esame

Risultati prova scritta di Statistica e Probabilità Parte 2
del 12/07/2016:

Matricola ESITO
133917 INS
134092 INS
140749 INS
151115 INS
162530 INS
163861 INS


Visione compiti insufficienti:
Giovedì 21/07/2016 ore 10:30, studio del docente.


Ricevimento Studenti


Orario Ricevimento Studenti: Giovedì 10:30-12:30 Cubo 3C, Primo Piano, Stanza 4


Comunicazione

Si avvisano gli studenti che, a partire dall'appello di Settembre 2016, l'esame di
Metodi Probabilistici per l'Economia/Statistica e Probabilità Parte 2
consisterà unicamente in una prova orale. Questa prevederà la risoluzione
di esercizi e la dimostrazione dei risultati teorici.


*******************


Pagina Personale



Docente:    LUBERTO
VOTO_LAUREANDI_LUGLIO

Il voto finale (insieme al voto dello scritto e della p.a.) degli studenti che devono laurearsi a luglio è disponibile sul sito "materiali didattici". Gli studenti che accettano il voto mandino al docente un email di accettazione in modo che si possa procedere alla registrazione su uniwex


Programma OA2, Laurea triennale, a.a. 2012/13 e prec.

Il progrmma di OA2, laurea triennale di Economia Aziendale, per l'anno accademco 2012/13 e precedenti è il seguente:

Kreitner, Kinicki, Comportamento Organizzativo, Apogeo 2008 e anni sucecssivi: Capp: 1, 5, 6, 7, 8, 9 10, 11, 12, 13, 14, 15.

Grandori, Organizazione e coportamento economico, Il Mulino 1999, Capp. 2,6,7.


ORARIO RICEVIMENTO

L'orario di ricevimento si tiene di mercoledì, dalle 14.30 alle 16.00.

Eventuali cambiamenti saranno comunicati su questo stesso sito,



Docente:    MASSABO'
RIPARTIZIONE ESAME MME

RIPARTIZIONE ESAME SCRITTO

Metodi Matematici per l’Economia 509/99

Metodi Matematici per l’Economia 270/04

CdL Economia Aziendale (Prof. Massabo', Prof. Menzietti)

di Martedì 12/07/2016

 

Studenti con Cognomi da Agostino a Durante

Aula Consolidata 1 ore 8:45

 

Studenti con Cognomi da Esposito a Mesiano

Aula Consolidata 2 ore 8:45

 

 

Studenti con Cognomi da Mingrone a Zicca

 

Aula Consolidata 3 ore 8:45


 

 

AVVISO

Si pregano gli studenti di portare con se all’esame scritto i fogli per la brutta copia.


ricevimento studenti

Studenti del corso di laurea in Economia:

Matematica Finanziaria: ammessi alla prova orale 14 c.m. Aula EP1 ore 9:00 con matricola:

146380; 140672; 148310; 141760; 118305; 142964; 167014

Per la visione dei compiti Lunedì 16 c.m. ore  16:30 aula EP5.

Metodi Matematici per l'Economia -corso avanzato :

164537

Lunedì 16:00 -19:00 e Martedì 16:00-19:00


orario ricevimento

Lunedì ore 15:30 -19:00; Martedì: ore 15:30 -19:00

Cubo 3/C terzo piano


appello del 13.11.2015l

Studenti del corso di laurea in Economia:

Matematica Finanziaria: ammessi alla prova orale 14 c.m. Aula EP1 ore 9:00 con matricola:

146380; 140672; 148310; 141760; 118305; 142964; 167014

Per la visione dei compiti Lunedì 16 c.m. ore  16:30 aula EP5.

Metodi Matematici per l'Economia -corso avanzato :

164537

Lunedì 16:00 -19:00 e Martedì 16:00-19:00

Home Page Metodi Matematici per l'Economia - CdL Economia Aziendale



Docente:    MAZZOTTA
Ricevimento studenti

Sì comunica agli studenti che il ricevimento è sospeso, riprenderà giorno 7 settembre 2016 dalle 9:00 alle 11:00.


Ricevimento studenti

RICEVIMENTO STUDENTI: OGNI MERCOLEDI' DALLE 9:00 ALLE 11:00

CONTROLLARE LA SERA PRIMA EVENTUALI MODIFICHE. LE MODIFICHE SONO COMUNICATE ATTRAVERSO LA MESSAGGERIA DOCENTI.



Docente:    MAZZUCA
Ricevimento studenti maggio-giugno 2016.

Ricevimento studenti maggio-giugno 2016.

10 maggio ore 9;

18 maggio ore 14.30;

24 maggio ore 9;

31 maggio ore 9;

7 giugno ore 9;

14 giugno ore 9;

21 giugno ore 9.


Ricevimento del 10/02/2016

A causa di sopravvenuti impegni di lavoro, il ricevimento previsto per il giorno 10 febbraio alle ore 10 viene posticipato alle ore 14.


Ricevimento studenti marzo e a prile 2016

Ricevimento marzo-aprile 2016:

1) 2 marzo ore 12:30;

2) 8 marzo ore 9;

3) 15 marzo ore 9;

4) 22 marzo ore 9;

5) 30 marzo ore 9;

6) 7 aprile ore 13;

7) 15 aprile ore 12;

8) 22 aprile ore 12;

9) 27 aprile ore 9.


Ricevimento studenti

Il ricevimento previsto per il 7 aprile 2016 viene spostato all'8 aprile alle ore 12.


Ricevimento studenti maggio-giugno 2016.

Ricevimento studenti maggio-giugno 2016.

10 maggio ore 9;

18 maggio ore 14.30;

24 maggio ore 9;

31 maggio ore 9;

7 giugno ore 9;

14 giugno ore 9;

21 giugno ore 9.


Ricevimento studenti giugno e luglio 2016

29 giugno ore 12.

8 luglio ore 11.

21 luglio ore 11.



Docente:    MICELI
Ricevimento studenti

Il ricevimento studenti si tiene ogni martedì alle 16.00 presso il mio studio, primo piano cubo 3C. Consultare comunque il sito www.gaetanomiceli.org per aggiornamenti sul ricevimento e altre informazioni sui corsi.



Docente:    NAPOLI
*******************
e-mail: napolif@unical.it stanza cubo 3/c piano 3°


Docente:    PALERMO
Ricevimento Giovedì 30 giugno 2016.

Si avvisano gli studenti che - su richiesta di alcuni di loro - il ricevimento previsto Giovedì 30 giugno è anticipato, e sarà tenuto dalle ore 16,30 alle 17,30.


RICEVIMENTO STUDENTI

Il ricevimento studenti sino a settembre 2016 sarà tenuto ogni giovedì alle ore 17,45 (Cubo 3C Piano 3° Stanza 6). In ogni caso è possibile contattare il docente all'indirizzo email vitt.palermo@unical.i



Docente:    PAPA MALATESTA
Annullamento Lezioni 10/6/2010
Si informano gli studenti che il giovedì 10 giugno 2010 il docente Alfonso Papa Malatesta non potrà tenere le lezioni di: - Diritto Commerciale (ore 15-17) - Legislazione Bancaria 1 (ore 17-19


Docente:    PASTORE
Orario Ricevimento Studenti & Tesisti

 

Si comunica che i prossimi orari di ricevimento per studenti e tesisti si svolgeranno secondo il seguente calendario (Cubo 3C-piano I):

 1) 8 giugno 2016 ore 16

2) 13 giugno 2016 ore 15

3) 29 giugno 2016 ore 12.30

4) 11 luglio 2016 ore 17.15

5) 20 luglio 2016 ore 11.30

 

Si consiglia di consultare questa messaggeria per eventuali variazioni nelle date e nell'orario indicati 

 

Arcavacata, 9 luglio 2016


*******************

SESSIONI D'ESAME A.A.2015/2016



I SESSIONE ORDINARIA

(07/01/2016 – 27/02/2016): N. 2 APPELLI

1° appello

11/01/2016 - Ore 9.00.00: Prova scritta (Cons 1)

18/01/2016 - Ore 12.00.00: Verbalizzazione (Cons 1)

2° appello

15/02/2016 - Ore 9.00.00: Prova scritta (Cons 1)

23/02/2016 - Ore 12.00.00: Verbalizzazione (Cons 1)

 

II SESSIONE ORDINARIA

(06/06/2016 – 30/07/2016): N. 2 APPELLI

1° appello

14/06/2016 – Ore 9.00.00: Prova scritta (CONS 1)

15/06/2016 – Ore 15.00.00: Verbalizzazione (OA1/SG1)

2° appello

07/07/2016 – Ore 9.00.00: Prova scritta (CONS1)

11/07/2016 – Ore 15.00.00: Verbalizzazione (OA2/SG2)

 

III SESSIONE ORDINARIA

(01/09/2016 - 24/09/2016): N. 1 APPELLO

 

20/09/2016 – Ore 9.00.00: Prova scritta (OA3 / SG3)

21/09/2016 – Ore 12.00: Verbalizzazione (OA3/SG3)


Scienze Turistiche-Analisi e contabilità dei costi

Si avvisano gli studenti del Corso di Laurea in Scienze Turistiche che devono sostenere l’esame di Analisi e Contabilità dei Costi che lo stesso si svolgerà in forma orale in data 23 febbraio 2016 alle ore 14.00 in aula Consolidata 1.


ECONOMIA AZIENDALE M-Z: Verifica apprendimento

ECONOMIA AZIENDALE M-Z a.a. 2015/2016 – Docente dell’insegnamento: Patrizia Pastore

Modalità di verifica dell'apprendimento e Metodi di valutazione:

L'accertamento delle conoscenze e della capacità di comprensione avviene tramite lo svolgimento di una prova scritta, della durata di 120 minuti, valutata in trentesimi, finalizzata ad apprezzare il raggiungimento degli obiettivi didattici e la capacità dello studente di applicare le nozioni acquisite.

La prova scritta prevede domande a risposta guidata e domande a risposta aperta, che vertono sulla parte teorica del corso e lo svolgimento di esercizi.

L'esito della prova scritta può essere di sufficienza o di insufficienza. In caso di sufficienza il docente formula una proposta di voto espressa in trentesimi che lo studente può accettare e verbalizzare. Qualora la votazione proposta non sia ritenuta soddisfacente, lo studente può integrare lo scritto con una prova orale oppure decidere di ripetere lo scritto in uno degli appelli successivi. La prova scritta e l'eventuale successiva prova orale devono essere sostenute nello stesso appello.

L’eventuale assenza dello studente in sede di visione del proprio elaborato e successiva  verbalizzazione sarà considerata come rinuncia al voto eventualmente conseguito, con la conseguenza che lo studente dovrà sostenere l’esame in un successivo appello.

 

L'iscrizione alla prova d'esame avviene tramite la procedura UNIWEX (http://didattica.unical.it). Potranno sostenere l’esame gli studenti che risulteranno prenotati ai singoli appelli.

 

Per le date e gli orari ufficiali degli appelli si rinvia al sito http://didattica.unical.it (Uniwex)  Messaggeria docente su sito web DISCAG


ECONOMIA AZIENDALE M-Z (a.a. 2015/2016) – PROGRAMMA

Programma dell’insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE M-Z a.a. 2015/2016

SSD (settore scientifico disciplinare): SECS-P/07 – Economia aziendale - Crediti Formativi (CFU): 10

Docente dell’insegnamento: Patrizia Pastore

 

PROGRAMMA/CONTENUTI DELL’INSEGNAMENTO:

PARTE I - L’AZIENDA (il sistema azienda; il profilo soggettivo e i modelli di governo delle aziende; le aziende di erogazione; il gruppo aziendale; il sistema ambientale; il finalismo aziendale e le scelte strategiche) 

PARTE II - L'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (i principi generali dell'organizzazione aziendale; le strutture organizzative; i sistemi operativi e lo stile di comando; il ciclo di vita e i modelli di sviluppo dell’azienda)

PARTE III - LA GESTIONE (la gestione come sistema di operazioni e come sistema di valori)

- LA RILEVAZIONE (la contabilità generale; la rilevazione delle operazioni di gestione; la rilevazione delle operazioni di assestamento; il reddito; il capitale; la funzione informativa del bilancio)

PARTE IV – GLI EQUILIBRI DEL SISTEMA AZIENDALE (le condizioni di equilibrio economico; le condizioni di equilibrio finanziario)

 

LIBRO DI TESTO

Fabbrini G. e Montrone A. (a cura di), Economia aziendale. Istituzioni, Franco Angeli, Milano, 2014

 

DETTAGLIO DEI CONTENUTI SUL LIBRO DI TESTO

PARTE I - L’AZIENDA

CAPITOLO PRIMO - IL SISTEMA AZIENDA (1. I bisogni, i beni e l'attività economica; 2. La definizione di azienda e il suo profilo storico dottrinale; 3. La classificazioni delle aziende secondo il fine perseguito + La dimensione aziendale [Capitolo 12, paragrafo 2]; 4. Gli elementi costitutivi dell'azienda; 5. L'azienda come sistema; 6. I sub-sistemi aziendali e le aree funzionali

CAPITOLO SECONDO  - IL PROFILO SOGGETTIVO E I MODELLI DI GOVERNO DELLE AZIENDE (1. Il profilo soggettivo; 2. Il soggetto giuridico; 3. Il soggetto economico; 4. La classificazione per natura del soggetto promotore: 5. Le aziende pubbliche e le aziende private; 5. I modelli di governo delle Società per Azioni)

CAPITOLO TERZO - LE AZIENDE DI EROGAZIONE(1. La nozione di azienda di erogazione; 2. Le configurazioni delle aziende di erogazione)

CAPITOLO QUARTO – IL GRUPPO AZIENDALE (1. La nozione di azienda di gruppo aziendale; 2. Le configurazioni dei gruppi aziendali; 3. Le classificazioni dei gruppi)

CAPITOLO QUINTO – IL SISTEMA AMBIENTALE (1. Le interazioni tra impresa e ambiente; 2. L’ambiente generale; 3. L’ambiente specifico  e il modello della concorrenza allargata)

CAPITOLO SESTO - IL FINALISMO AZIENDALE E LE SCELTE STRATEGICHE (1. La concezione circolare del finalismo dell’impresa + La responsabilità sociale dell’azienda e il bilancio di sostenibilità; 2. La definizione di strategia; 3. La classificazione delle strategie aziendali)

PARTE II - L‘ORGANIZZAZIONE

CAPITOLO SETTIMO - I PRINCIPI GENERALI DELL’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (1. Le variabili organizzative; 2. I criteri di divisione del lavoro; 3. Gli organigrammi, i mansionari e le norme procedurali; 4. I meccanismi di coordinamento del lavoro)

CAPITOLO OTTAVO - LE STRUTTURE ORGANIZZATIVE(1. I modelli di struttura organizzativa; 2. L'evoluzione dell'organizzazione aziendale)

CAPITOLO NONO - I SISTEMI OPERATIVI E LO STILE DI COMANDO (1. Le variabili organizzative non strutturali: concetti introduttivi; 2. I sistemi operativi; 3. Le relazioni tra i sistemi operativi e la struttura organizzativa; 4. Lo stile di comando )

PARTE III – LA GESTIONE

CAPITOLO UNDICESIMO   - LA GESTIONE COME SISTEMA DI OPERAZIONI (1.La gestione d’impresa: generalità; 2. Le  caratteristiche e le fasi della gestione; 3. Le operazioni di gestione; 4. I cicli, gli aspetti e le aree della gestione  (+ paragrafo 8, cap. 13: “Le configurazioni di reddito”)

CAPITOLO DODICESIMO - LA GESTIONE COME SISTEMA DI VALORI (1. I valori finanziari delle operazioni di gestione; 2. I valori economici delle operazioni di gestione; 3. Le relazioni tra le variazioni finanziarie ed economiche)

CAPITOLO TREDICESIMO - IL REDDITO (1. Il reddito: concetti introduttivi; 2. Il reddito d'esercizio; 3. Il principio della competenza economica; 4. I costi e ricavi sospesi e futuri (+ paragrafo 6, Capitolo 14, “Il Capitale e le sue relazioni con il reddito”); 5. La competenza economica e i fattori produttivi pluriennali; 6. Il conto economico: un primo cenno; 7. Le caratteristiche del reddito d'esercizio; 8. Le configurazioni di reddito

CAPITOLO QUATTORDICESIMO –  IL CAPITALE (1. Il capitale; 2. Il capitale sotto l'aspetto qualitativo: i finanziamenti; 3. Il capitale sotto l'aspetto qualitativo: gli investimenti; 4. Il capitale sotto l'aspetto quantitativo-monetario; 6. Il capitale e le sue relazioni con il reddito)

PARTE IV – LA RILEVAZIONE

CAPITOLO QUINDICESIMO - LA CONTABILITÀ GENERALE (1. La contabilità generale nel quadro della rilevazione; 2. Lo strumento tipico della rilevazione: il conto; 3. Il metodo della partita doppia applicato al sistema del capitale e del risultato economico; 4. Gli strumenti per l'attuazione della contabilità generale in partita doppia)

CAPITOLO SEDICESIMO - LA RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONI DI GESTIONE (1. Premessa; 2. Le scritture sul libro mastro e sul libro giornale; 3. Le rilevazioni in Contabilità Generale; 4. La costituzione dell'azienda; 5. L'Imposta sul Valore Aggiunto; 6. L'acquisto di fattori della produzione; 7. Le vendite di beni e servizi; 8. L'ottenimento dei finanziamenti: i mutui passivi; 9. Considerazioni finali

CAPITOLO DICIASSETTESIMO -  LA RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONI DI ASSESTAMENTO (1. Dalla contabilità al bilancio di esercizio: il principio della competenza economica; 2. Le scritture di assestamento di integrazione; 3. Le scritture di assestamento di rettifica (o di storno); 4. La chiusura dei conti e la rappresentazione dei valori nei prospetti contabili di Conto economico e Stato Patrimoniale

CAPITOLO DICIOTTESIMO - LA FUNZIONE INFORMATIVA DEL BILANCIO (1. Le funzioni del bilancio; 2. I documenti del bilancio; 3. Il bilancio delle aziende non quotate; 4.Il bilancio delle aziende quotate; 5. Il bilancio delle aziende di minori dimensioni)

PARTE V – GLI EQUILIBRI DEL SISTEMA AZIENDALE

CAPITOLO DICIANNOVESIMO - LE CONDIZIONI DI EQUILIBRIO ECONOMICO (1. Il principio di economicità; 2. Le condizioni di equilibrio economico; 4.  Le relazioni tra condizioni di equilibrio economico e condizioni di equilibrio finanziario)

CAPITOLO VENTESIMO – IL FABBISOGNO FINANZIARIO DELL’IMPRESA, LE FONTI DI FINANZIAMENTO E LE CONDIZIONI DI EQUILIBRIO FINANZIARIO (3. Le condizioni di equilibrio finanziario)



Docente:    PILUSO
Modifica data Appello Tecnica di Borsa

Si comunica che l'appello ti Tecnica di Borsa - originariamente previsto in data 16 luglio - è spostato alla data 14 luglio 2015 ore 10 aula EP2.


Suddivisione in gruppi Esame Tecnica di Borsa

Si comunica che l'esame di Tecnica di Borsa del 13.01.2016 sarà suddiviso in due gruppi:

1) Da Aiuola a Marrello (ore 9,00, aula Consolidata 2)

2) Da Mastroianni a Zinzi (ore 15, aula Consolidata 2)


Esame Sistema Finanziario (A-L)

 

 

Si comunica che l'esame di Sistema Finanziario (A-L) dell' 11.02.2016 sarà suddiviso in due gruppi:
 
1) Da Acri a De Pascale (ore 9,00, aula Consolidata 1)
 
2) Da De Ponto a Lupinaro (ore 15, aula Consolidata 1)

Esame Tecnica di Borsa

Si comunica che l'esame di Tecnica di Borsa del 10.02.2016 sarà suddiviso in due gruppi:

1) Da Abete a Mormile (ore 9,00, aula Consolidata 4)

2) Da Mustica a Zavaglia (ore 15, aula Consolidata 4)



Docente:    PIRRA
INFORMAZIONI

CONTATTI : e-mail marco.pirra@unical.it

RICEVIMENTO :

Per qualsiasi dubbio scrivere al docente specificando nome e cognome.

prossimi ricevimenti, cubo 3C, quarto piano

lunedì 11 luglio 2016,  h.15.30-17.30

mercoledì 13 luglio 2016, h.14.30-16.00

 

  

CORSI a.a. 2015-2016

MATEMATICA ATTUARIALE

Le lezioni di Matematica attuariale avranno inizio mercoledì 30 settembre 2015 (h.15, aula EP3) 

Informazioni e materiale del corso disponibili cliccando su : Corso di Matematica Attuariale - SAA

Lezioni Matematica Attuariale - CdL SAA: 
Merc h.15-17 EP3, Giov h.9-11 EP5, Vene h.9-11 EP5

 

TECNICA ATTUARIALE DELLE ASSICURAZIONI SOCIALI

Le lezioni di Tecnica Attuariale delle Assicurazioni Sociali avranno inizio mercoledì 30 settembre 2015 (h.17, aula EP6) 

Lezioni Tecnica Attuariale delle Assicurazioni Sociali - CdL SIAF: 
Merc h.17-19 EP6, Giov h.11-13 EP6

 

 

CORSI a.a. precedenti

 

METODI MATEMATICI PER L'ECONOMIA - EA

Informazioni e materiale del corso disponibili cliccando su : Metodi Matematici per l'Economia - EA

 

MATEMATICA FINANZIARIA 1 - EA

Informazioni e materiale del corso disponibili cliccando su : Corso di Matematica Finanziaria 1 - Economia Aziendale

 

MATFIN VECCHIO ORDINAMENTO EA

La titolarità dell'esame di Matematica Finanziaria Vecchio Ordinamento è stata assegnata al Prof. Fabio Lamantia (lamantia@unical.it) .


Matematica Finanziaria modulo 2 

Informazioni e materiale disponibili cliccando su :Matematica Finanziaria Modulo 2 - Economia Aziendale

Matematica Finanziaria Intero 

Informazioni e materiale disponibili cliccando su :Matematica Finanziaria Intero - Economia Aziendale



Docente:    PRIVITERA
spostamento orario appello
L'appello del 21/02/01 si svolgerà alle ore 15.30 anziché alle ore 9.00. L'aula rimane la stessa. Mi scuso per eventuali disagi. Prof. Walter Privitera

ricevimento studenti
il ricevimento studenti di febbraio è fissato per giorno 21 ore 14.30-15.30

Docente:    PUNTILLO
RISULTATI ESAME DI REVISIONE DEGLI ENTI PUBBLICI 29 APRILE 2016
hruminska   162414    18/30
Mariano164712          18/30

VINCENZO   BORZUMA  18/30

 

 

 

PER LA VERBALIZZAZIONE PRESENTARSI PRESSO LO STUDIO DEL DOCENTE NEI SEGUENTI GIORNI 10/11/12/ MAGGIO DALLE 11.30 ALLE 12.30


RISULTATI APPELLO DI REVISONE ENTI PUBBLICI E RAGIONERIA PUBBLICA DEL 7/6/16

REVISOINE ENTI PUBBLICI

Rennis   164442        20/30

 

RAGIONERIA PUBBLICA

Studente Voto
bianchiman163182 NON AMMESSO
CAPPARELLI164034 NON AMMESSO
carbonaro   161174 NON AMMESSO
comberiati154577 18
costantino148772 NON AMMESSO
dimarco162096 18
frontera142487 NON AMMESSO
iaconianni161137 NON AMMESSO
iannelli155218 20
licciardi148213 NON AMMESSO
loprete181838 NON AMMESSO
maccari147017 19
mantella139128 22
poerio153573 NON AMMESSO
Roperti 147167 NON AMMESSO
vizza146599 NON AMMESSO

 

LA VERBALIZZAZIONE AVRA' LUOGO LUNEDI' 13 GIOGNO 2016 ALLE ORE 10.00 PRESSO LO STUDIO DOCENTE CUBO 3 C PIANO 2

 


RISULTATI APPELLO DI RAGIONERIA PUBBLICA E REVISIONE DEGLI ENTI PUBBLICI 28/06/2016

 COLORO CHE HANNO SUPERATO LO SCRITTO POSSONO ACCETTARE IL VOTO DELLO STESSO OPPURE POSSONO CHIEDERE DI SOSTENERE L'ORALE. IN TAL CASO SONO CONVOCATI IL GIORNO 5 LUGLIO ALLE 10.30 PRESSO IL CUBO 3 C PIANO 2

 

corina   157789 1° MODULO SUPERATO CON 18/30; SECONDO MODULO NON SUPERATO

 

 

RAGIONERIA   PUBBLICA APPELLO DEL 28/06/2016  
Nome utente : RISULTATI
bianchiman163182 18
capparelli164034 NON AMMESSO
carbonaro   161174 NON AMMESSO
costantino148772 18
Costanzo   163709 19
falotico132219 NON AMMESSO
FARAONE162943 NON AMMESSO
frontera142487 21
iaconianni161137 22
licciardi148213 NON AMMESSO
marrazzo149043 NON AMMESSO
pascuzzi156332 19
poerio153573 NON AMMESSO
Roperti   147167 NON AMMESSO
rugna149923 NON AMMESSO
spezzano148170 NON AMMESSO
vizza146599 NON AMMESSO

PROGRAMMA DI REVISIONE NEGLI ENTI PUBBLICI II MODULO

SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE DAL PROGRAMMA DEL SECONDO MODULO DI REVISIONE NEGLI ENTI PUBBLICI SONO ESCLUSI I SEGUENTI ARGOMENTI:

 

SI RICORDA INOLTRE AGLI STUDENTI CHE I PRINCIPI DI BILANCIO DEVONO ESSERE STUDIATI SULLA DISPENSA DEL PRIMO MODULO


RISULTATI RAGIONERIA PUBBLICA PUNTILLO APPELLO 14/01/2016
APPELLO DEL 14/01/2016 PROF.SSA  PINA PUNTILLO  
   
161236rocca NON AMMESSO
161316fabiano NON AMMESSO
2raso161106 AMMESSO CON RISERVA
Benvenuti161070 NON AMMESSO
bongiorno163323 AMMESSO CON RISERVA
branda135130 AMMESSO CON RISERVA
caliò161187 AMMESSO
capellupo161833 AMMESSO CON RISERVA
caridigius157690 NON AMMESSO
caruso132538 NON AMMESSO
castronuov161130 AMMESSO
chiriaco163218 NON AMMESSO
Ciccarelli161700 AMMESSO CON RISERVA
cucunato162593 AMMESSO
fallara157787 NON AMMESSO
franco161274 NON AMMESSO
Francolino154678 AMMESSO
frontera162968 NON AMMESSO
FUOCO161579 AMMESSO CON RISERVA
GARO164519 NON AMMESSO
giaquinta161301 AMMESSO
Gigliotti162394 AMMESSO CON RISERVA
GRECO MATTEO AMMESSO CON RISERVA
grosso161160 NON AMMESSO
guido161934 AMMESSO
iannelli155218 AMMESSO 
iembo161498 NON AMMESSO
La Rosa 155288 NON AMMESSO
leone,149694 NON AMMESSO
LICCIARDI161050 AMMESSO
lupiapalmi161412 AMMESSO CON RISERVA
maccari147017 NON AMMESSO
mammone161659 AMMESSO
manco161420 NON AMMESSO
MANCUSO161281 NON AMMESSO
manica164619 AMMESSO CON RISERVA
MARRELLI 163529 NON AMMESSO
Mastroiann161439 AMMESSO
MAZZUCA162463 AMMESSO CON RISERVA
mondella162283 NON AMMESSO
morabito161229 AMMESSO
muià161231 AMMESSO
oliveto155900 NON AMMESSO
Paldino158564 AMMESSO
papa162875 NON AMMESSO
pelle162843 AMMESSO
pellicari161468 NON AMMESSO
piacente161060 NON AMMESSO
pirillo156154 NON AMMESSO
pugliese165563 NON AMMESSO
romania164948 NON AMMESSO
Roseti162534 AMMESSO
ROVITO164433 NON AMMESSO
ruina162449 AMMESSO
SACCO162359 AMMESSO
Salomone162933 NON AMMESSO
Servello165559 NON AMMESSO
stagliano165566 NON AMMESSO
torchia162069 AMMESSO
vizza146599 NON AMMESSO
zanfini163486 NON AMMESSO

VERBALIZZAZIONE ESAME DI RAGIONERIA PUBBLICA

SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE L'ORALE DELL'ESAME DI RAGIONERIA PUBBLICA E' FISSATO PER LUNEDI' 18/01/2016 ALLE ORE 15.00 PRESSO LO STUDIO DEL DOCENTE (CUBO 3 C PIANO 2). VERRA' SEGUITO L'ORDINE ALFABETICO.

COLORO CHE NON SONO STATI AMMESSI ALL'ORALE POTRANNO PRENDERE VISIONE DEL COMPITO MARTEDI' 19 GENNAIO ALLE ORE 10.00 PRESSO LO STUDIO DEL DOCENTE (CUBO 3 C PIANO 2)


ORALE ESAME DI RAGIONERIA PUBBLICA APPELLO DEL 23/02/2016

SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE L'ORALE DELL'ESAME DI RAGIONERIA PUBBLICA (PER COLORO CHE SONO STATI AMMESSI) AVRA' LUOGO IL 25/02/2016 PRESSO LO STUDIO DEL DOCENTE ALLE ORE 9.30

 

COLORO CHE NON SONO STATI AMMESSI POTRANNO VEDERE IL COMPITO LUNEDI' 29/02/2016 DALLE 10.00 ALLE 12.30


appello del 29/04/2016
  voto
   
Ameduri161279 INSUFF
andreoli165557 18
arzente161409 23
Benevento158256 24
bianchiman163182 INSUFF
capparelli164034 INSUFF
caridi157690 20
Cario161447 30
caruso132538 20
CARUSO162630 20
caruso163040 INSUFF
celestino157693 19
chiriaco163218 23
chirico150326 18
ciliberto157128 24
crescente164012 21
dimarco162096 INSUFF
donato162110 INSUFF
fabiano161316 28
fallara157787 25
falotico132219 INSUFF
fammartino164912 28
Foglia147431 18
FRONTERA142487 INSUFF
gigliotti148456 22
grandinet163683 20
grosso161160 24
iaconianni161137 INSUFF
iannelli155218 INSUFF
ierardi164751 20
iusi162433 24
LaRosa155288 20
LAVORATO162733 INSUFF
lazzarano161832 INSUFF
licciardi148213 INSUFF
loprete181838 INSUFF
maccari147017 INSUFF
manco161420 19
mantella139128 INSUFF
marchio162076 20
marrazzo149043 INSUFF
MARRELLI163529 28
mondella162283 21
novello162663 24
orrico162181 21
orrico165067 23
PAPPATERRA158986 INSUFF
PETROLO150485 23
piacente161060 23
piragine162533 20
pirillo156154 20
poerio153573 INSUFF
pugliese165563 20
raffa162461 22
romanello164029 23
rovito164433 20
rugna149923 INSUFF
sanseverin162741 21
schiavello161253 26
spezzano148170 INSUFF
stagliano165566 24
turano148398 23
zanfini163486 20

RISULTATI DI RAGIONERIA PUBBLICA APPELLO DEL 23/02/2016 PROF.SSA PINA PUNTILLO
RISULTATI DI RAGIONERIA PUBBLICA APPELLO DEL 23/02/2016 PROF.SSA   PINA PUNTILLO
Studente Voto      
albini163416   NON AMMESSO    
Amparo161467   NON AMMESSO    
andreoli165557   NON AMMESSO    
belcastro163388   NON AMMESSO    
Benevento158256   NON AMMESSO    
Benvenuti161070 22 AMMESSO    
bianchiman163182   NON AMMESSO    
bongiorno163323 22 AMMESSO    
caridi157690   NON AMMESSO    
cario161447   NON AMMESSO    
caruso132538   NON AMMESSO    
caruso162630   NON AMMESSO    
cascas161956 22 AMMESSO    
cascasi163566   AMMESSO CON RISERVA    
chiriaco163218   NON AMMESSO    
Ciccarelli161700 21 AMMESSO    
ciliberto157128   NON AMMESSO    
comberiati154577   NON AMMESSO    
costa161999 24 AMMESSO    
costantino148772   NON AMMESSO    
crescente164012   NON AMMESSO    
crusco161349 25 AMMESSO    
DeLuca161875 22 AMMESSO    
dima164075 22 AMMESSO    
dimarco162096   NON AMMESSO    
fabiano161316   NON AMMESSO    
fallara157787   NON AMMESSO    
falotico132219   NON AMMESSO    
fammartino164912   AMMESSO CON RISERVA    
Foglia147431   NON AMMESSO    
franco161274 24 AMMESSO    
frontera115583   NON AMMESSO    
frontera162968   AMMESSO CON RISERVA    
GARO164519   AMMESSO CON RISERVA    
Gerasklis135295   NON AMMESSO    
gigliotti148456   NON AMMESSO    
gigliotti162334 20 AMMESSO    
grandinett163683   NON AMMESSO    
grosso161160   NON AMMESSO    
guerriero155001   NON AMMESSO    
Iaconianni161137   NON AMMESSO    
iannelli155218   NON AMMESSO    
iembo161498   AMMESSO CON RISERVA    
ierardi164751   NON AMMESSO    
iusi162433   NON AMMESSO    
LaRosa155288   NON AMMESSO    
LAVORATO162733   NON AMMESSO    
lazzarano161832   NON AMMESSO    
leone 149694   NON AMMESSO    
licciardi148213   NON AMMESSO    
longo164827   AMMESSO CON RISERVA    
loprete181838   NON AMMESSO    
lupiapalmi161412   AMMESSO CON RISERVA    
maccari 147017   NON AMMESSO    
manco161420   NON AMMESSO    
MANCUSO161281   AMMESSO CON RISERVA    
mantella139128   NON AMMESSO    
marchio162076   NON AMMESSO    
Marini165560   AMMESSO CON RISERVA    
Marino162375 20 AMMESSO    
MARRELLI163529   AMMESSO CON RISERVA    
Mazzuca162463 18 AMMESSO    
mondella162283   NON AMMESSO    
novello162663   NON AMMESSO    
orrico162181   NON AMMESSO    
orrico165067   NON AMMESSO    
papa162875   AMMESSO CON RISERVA    
pascuzzi156332   NON AMMESSO    
Pasqua155891   AMMESSO CON RISERVA    
paternostr161424 18 AMMESSO    
pellicari161468 18 AMMESSO    
Petramala158259   AMMESSO CON RISERVA    
Petrolo150485   NON AMMESSO    
piacente161060   NON AMMESSO    
Piccione161403   AMMESSO CON RISERVA    
Piccoli164666 19 AMMESSO    
pignataro155254   NON AMMESSO    
piragine162533   NON AMMESSO    
pirillo156154   NON AMMESSO    
poerio153573   NON AMMESSO    
Presta163786 18 AMMESSO    
pugliese165563   NON AMMESSO    
pungitore162393   AMMESSO CON RISERVA    
RAFFA162461   NON AMMESSO    
rocca161236   AMMESSO CON RISERVA    
romanello164029   NON AMMESSO    
romania164948   AMMESSO CON RISERVA    
rovito164433   NON AMMESSO    
rugna149923   NON AMMESSO    
sainato165612   NON AMMESSO    
salerno162848   NON AMMESSO    
Salomone162933 23 AMMESSO    
sanseverin162741   NON AMMESSO    
schiavello161253   NON AMMESSO    
scruci164450 18 AMMESSO    
SERVELLO165559   NON AMMESSO    
silipo161960 20 AMMESSO    
Siniscalch156248   NON AMMESSO    
spezzano148170   NON AMMESSO    
stagliano165566   NON AMMESSO    
Tocci162438   NON AMMESSO    
torcasio163885   NON AMMESSO    
turano148398   NON AMMESSO    
varcasia161097 21 AMMESSO    
vizza146599   NON AMMESSO    
zanfini163486   NON AMMESSO    

PROGRAMMA RAGIONERIA PUBBLICA 2015/2016

Il prpogramma di RAGIONERIA PUBBLICA 2015/2016 è il seguente:

 •CAPITOLO PRIMO "Il fenomeno azienda" (tutto); •CAPITOLO TERZO "Le aziende di erogazione" (tutto); •1-Rilevanza e complessità delle istituzioni pubbliche di Giovanni Fattore studiare il paragrafo 1.3, tutti gli altri da leggere; •2-I concetti fondamentali per lo studio delle istituzioni pubbliche di Giovanni Fattore e Elio Borgonavi studiare il paragrafo 2.5, tutti gli altri da leggere; •3-Le funzioni delle istituzioni pubbliche di Giovanni Fattore da leggere; •4-Caratteristiche e specificità del management pubblico di Giovanni Fattore e Elio Borgonovi (tutto); •19-La funzione finanziaria nelle pubbliche amministrazioni:evoluzione, logiche e strumenti di Marta Marsilio studiare tutto tranne il paragrafo 19.4; •I MODELLI DI STATO (tutto); •FEDERALISMO FISCALE studiare gli aspetti fondamentali tranne la fiscalità regionale(pag.39); •Le modifiche nei tributi comunali da leggere; •L'indebitamento degli enti territoriali (tutto); •Tesoreria unica e mista (tutto); •La circolare del Ministero dell'Economia e delle Finanze da leggere; •Il decreto liberalizzazioni e il ritorno alla tesoreria unica (tutto); •ANCE oneri di urbanizzazione (tutto); •Il bilancio degli enti pubblici quale principale strumento di democrazia di un paese (tutto); •La rilevazione nelle amministrazioni pubbliche tutti tranne quelli nei riquadri (da fare però lo schema dei paragrafi 2.5.2, 2.5.3).


PROGRAMMA BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI

Si avvisano gli studenti che per l'esame di BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI 1 5 CREDITI (e relativa parte di BILANCIO ENTI PUBBLICI 10 CREDITI) SONO ESCLUSE DALLA DISPENSA LE SEGUENTI SEZIONI:

 

 


esame di BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI 2015

SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE DAL PRIMO APPELLO DEL 2015 IL MATERIALE DIDATTICO RELATIVAMENTE AGLI ESAMI DI BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI 1 (5 CREDITI), BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI 2 (5 CREDITI), BILANCIO DEGLI ENTI PUBBLICI (10 CREDITI) E' DISPONIBILE PRESSO LA COPISTERIA LEUCAM.

NON E' PIU' POSSIBILE SOSTENERE L'ESAME SUL PROGRAMMA E SUL MATERIALE DIDATTICO PREDISPOSTI DAL PROF. COMITE.



Docente:    REITANO
ORARIO DI RICEVIMENTO

L'orario di ricevimento, per il periodo marzo- giugno 2016, data la sovrapposizione delle lezioni, è spostato al giovedì, alle ore 10 (cubo 3C, ultimo piano). Da luglio, il ricevimento si svolgerà secondo l'orario consueto, cioè alle 11 di mercoledì.


Corso di Marketing, Informazione scientifica del farmaco e dei prodotti per la salute

Il 23 p.v. il seminario

 

Come l’industria Farmaceutica soddisfa il bisogno crescente di salute . Un esempio: Novartis

dott. Giuseppe Romeo, key account manager – Novartis

 

 si svolgerà alle ore 9.30, presso l'aula dei seminari del dipartimento di Farmacia (vecchio polifunzionale)


I signori allievi sono vivamente invitati a partecipare, data la rilevanza del tema trattato, in relazione anche alla formazione e agli sviluppi di carriera. Gli argomenti presentati saranno oggetto d'esame


ricevimento di oggi

Il ricevimento di oggi e' rimandato a domani, 28 luglio, alle ore 11



Docente:    RICCIARDI
*******************

IL PROSSIMO ORARIO DI RICEVIMENTO STUDENTI E TESISTI SI SVOLGERA' giovedì 23 giugno alle ore 13 (CUBO 3C-PIANO2)


ARCAVACATA, 15 giugno 2016


Ricevimento studenti

Il prossimo ricevimento si svolgerà venerdì 22 luglio alle ore 13.00, Cubo 3C, 2° piano. 


Calendario appelli

Calendario degli appelli degli insegnamenti di:

 

 

I SESSIONE ORDINARIA (07/01/2016 – 27/02/2016): N. 2 APPELLI

1° appello

20/01/2016 - Ore 13.00  Prova scritta (Cons 1)

21/01/2016 - Ore 14.30: Verbalizzazione (Cons 1)

                                                                       

2° appello

24/02/2016 - Ore 13.00 Prova scritta (Cons 1)

25/02/2016 - Ore 09.00 : Verbalizzazione (Cons 1)

 

II SESSIONE ORDINARIA (06/06/2016 – 30/07/2016): N. 2 APPELLI

1° appello

22/06/2016 – Ore 15.30 : Prova scritta (Cons 1)

23/06/2016 – Ore 15.00 : Verbalizzazione (OA2/SG2)

2° appello

21/07/2016 – Ore 13.00 : Prova scritta (Cons 4)

22/07/2016 – Ore 12.00 : Verbalizzazione (OA1/SG1)

 

III SESSIONE ORDINARIA (01/09/2016 - 24/09/2016): N. 1 APPELLO

 

21/09/2016 – Ore 10.00 : Prova scritta (OA2 / SG2)

22/09/2016 – Ore 12.00 : Verbalizzazione (OA2/SG2)

 



Docente:    RIJA
RICEVIMENTO STUDENTI E TESISTI

IL RICEVIMENTO STUDENTI PREVISTO PER GIORNO 27 LUGLIO ALLE ORE 12.00, NON VISIBILE A MOLTI STUDENTI PER PROBLEMI TECNICI, E' CONFERMATO SEMPRE PER IL 27 LUGLIO ALLE ORE 12.00 PRESSO IL MIO STUDIO, CUBO 3C.


Indagine ISO-Did - ECONOMIA - CDL INFORMATICA

CHIAVE DI ATTIVAZIONE: 3S5BLM


Indagine ISO-Did - REVISIONE AZIENDALE

CHIAVE DI ATTIVAZIONE: TMNGH2



Docente:    ROMANO S
ORARIO RICEVIMENTO DIRITTO PENALE PARTE SPECIALE PROF. SABATO ROMANO

SI COMUNICA AGLI STUDENTI CHE IL RICEVIMENTO RELATIVO ALL'INSEGNAMENTO DI DIRITTO PENALE PARTE SPECIALE E' FISSATO IL GIORNO DI MERCOLEDI' ALLE ORE 17, PREVIA ANTICIPAZIONE VIA MAIL (sabato.romano@unical.it) FINO AL GIORNO PRECEDENTE.



Docente:    RUBINO
AVVISO SPOSTAMENTO ESAME DI ECONOMIA AZIENDALE

Si avvisano tutti gli studenti interessati che l'esame di Economia Aziendale - Corso di Studio Magistrale in Giurisprudenza - previsto per Venerdì 15 luglio alle ore 9,00 è spostato a MARTEDI' 26 LUGLIO ALLE ORE 9,00 sempre presso le Aule Informatiche.

Chi è già prenotato per il 15 luglio NON DEVE PRENOTARSI PER IL 26 LUGLIO, in quanto vale la prenotazione già effettuata.


Ricevimento

Il prossimo ricevimento è fissato per lunedì 18 luglio 2016 alle ore 10 presso il CUBO 3C - Terzo piano.

Si comunica che il prossimo ricevimento, dopo quello del 18 luglio 2016, si terrà nel mese di settembre 2016.

La data precisa verrà comunicata verso la fine del mese di agosto.



Docente:    RUFFOLO
Cdl ST Risultati Lingua Inglese 1 + Base + Approf del 29 maggio 2013

Cdl  ST

Risultati Lingua Inglese 1  (D.M.270)

Codice: 27003068

(5 crediti)

Appello 29-05-2013

 

PASSES ST

Cognome e Nome

Matricola

Risultato/60

bevilacqua dea

133557

40

forace laura

142060

44

fusaro cristiana

140044

41

iannini sandra caterina

133666

43

pileci raffaele

140019

46

riente nuNzio giuseppe

143938

40

Coloro che hanno superato devono registrare l'esame secondo il seguente orario:

Giorno: mercoledì 5 giugno 

Aula: SSP3

Ore: 9:00

Cdl ST

Risultati Lingua Inglese 1 (Base + approfondimento)

Codice: 50900120(base) + 50900121(approf.)

Appello 29-05-2013

PASSES ST

Cognome e Nome

Matricola

Risultato/60

panza francesca maria

128679

44

                                           

Registrazione Esame:

 Giorno: mercoledì 5 giugno 

Aula: SSP3

Ore: 9:00

 

FAILS ST

*controllare in fondo per informazioni riguardo la visualizzazione dell’esame

                                   rISULTATO/60

moroniti laura

114096

32

 Visione dell'esame

Coloro che non hanno superato l'esame di Lingua Inglese potranno prenderne visione mercoledì 12 giugno  dalle 13.30 alle14.30 presso l’Ufficio Lettori Cubo 3D (primo piano).

 


Variazione modalit� Esame scritto di Business English

A partire dalla sessione estiva  di esame 2013, l'esame scritto di Business English seguire la seguente modalità. L'esame orale non ha subito alcuna modifica.

The exam

 

Written exam

 The written exam is made up of 5 different tasks:

 - Multiple choice on reading passage (20 points): This consists of a text taken form a newspaper or magazine, followed by ten multiple choice questions.

 - Text cohesion (20 points): The sentences in this task have been taken from current newspaper articles/ academic texts. You need to complete each of the ten sentences with the correct phrase.

 - Language in context (20 points): This consists of a text in which there are ten gaps. You need to complete the text by choosing the correct alternative for each gap.

 - Vocabulary in use (20 points): This tests your knowledge of collocations. You must first form 10 collocations choosing from two lists of words and then use these collocations to complete the 10 sentences provided.

 - Writing- describing trends (20 points): This is a descriptive writing task based on information provided in a graph or table. It tests your ability to understand graphs dealing with economic/business issues and your ability to report the information. You need to write about 150 words.

 You must get at least 60/100 in order to be admitted to the oral exam.

 Oral exam

 This part of the exam consists in giving an oral presentation on one of the following:

 

 



Docente:    SICOLI
Ricevimento

Sì comunica agli studenti che il ricevimento è sospeso.

Riprenderà dal prossimo mese di  settembre 2016.  

Per quesiti aventi carattere di urgenza e/o nell'impossibilità di essere presenti  si prega di contattare il docente attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica

graziella.sicoli@unical.it



Docente:    STAINO
Tracce compiti precedenti

Le tracce dei compiti precedenti sono scaricabili dalla pagina web:

https://sites.google.com/site/stainoalessandro/home/materiale-corso-di-matematica-finanziaria


Orario di ricevimento

Per l'orario di ricevimento consultare la seguente pagina web:

https://sites.google.com/site/stainoalessandro/



Docente:    STANCATI
RICEVIMENTO STUDENTI

IL PROF. PAOLO STANCATI RICEVE GLI STUDENTI IL MERCOLEDÌ DALLE ORE 12,30 ALLE ORE 13,30 NEL SUO STUDIO (STANZA N. 11 – CUBO 3B).


PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO DI ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO - Corso di laurea in Giurisprudenza magistrale - A.A. 2015/16

A) Parte manualistica. Saranno oggetto di specifico studio i seguenti temi: Le fonti normative. Il diritto oggettivo e le sue fonti; Le fonti-atto in generale; Le fonti-atto nell'ordinamento costituzionale; Le fonti-fatto; Fonti e norme nell'unità del sistema; La Corte Costituzionale; Il sindacato sulla legittimità costituzionale delle leggi e degli atti aventi forza di legge; I conflitti di attribuzione; I giudizi di accusa; Il giudizio sull'ammissibilità delle richieste di referendum abrogativo.

Testi per la preparazione dell’esame:

1) R. Bin -  G. Pitruzzella, Le fonti del diritto, II ed. 2012, Giappichelli, Torino, pp. pp. XVIII-274.

2) S. M. Cicconetti, Lezioni di giustizia costituzionale, V ed., 2014, Giappichelli, Torino, pp. pp. IV-228.


B) Parte monografica. Saranno oggetto di specifico studio i seguenti temi: La libertà di manifestazione del pensiero nell’evo telematico-digitale; Il dovere tributario; Lo status libertatis dello straniero irregolare in Italia e nella Unione Europea; La posizione, il ruolo e la funzione del Presidente della Repubblica; Il principio di rappresentanza politica e la sua cris


Testi per la preparazione dell’esame - 3 letture a scelta fra le seguenti:

  1. Stancati Paolo, Lineamenti evolutivi della libertà di manifestazione del pensiero e della informazione: rivoluzione mediatica, «buona» e «cattiva» televisione, multiculturalismo, fenomenologia terroristica, in Diritto e società, 2005, n. 3, pp. 313-432.

     

  2. Stancati Paolo, Il dovere tributario, in Aa.Vv., I diritti costituzionali, a cura di R. Nania e P. Ridola, Giappichelli, Torino, 2006, vol. III, pp. 1171-1227.

     

  3. Stancati PaoloLo statuto costituzionale del non cittadino: le libertà civili, 2009, pp. 1-45, reperibile al sito http://archivio.rivistaaic.it/materiali/convegni/aic200910/STANCATI.pdf.

     

  4. Stancati PaoloDella “neutralità” del Capo dello stato in tempo di crisi: sulla (presunta) “deriva presidenzialista” nella più recente evoluzione della forma di governo parlamentare in Italia, con precipuo raffronto all’esperienza weimariana, in  Costituzionalismo.it, fasc. 2/2013, n. 2, pp. 1-57, reperibile al sito www.costituzionalismo.it/articoli/452/.

     

  5. Stancati Paolo, Il principio di rappresentanza politica tra progressivo decadimento ed esigenze di rivisitazione, in Costituzionalismo.it, fasc. 1/2015, pp. 1-148, reperibile al sito www.costituzionalismo.it/articoli/499/.


PROGRAMMA DIRITTO COSTITUZIONALE (lettere A-L) - A.A. 2012-13 (E PRECEDENTI)

A) PARTE MANUALISTICA:

T. MARTINES, Diritto costituzionale, Editio maior, Giuffré, Milano, 2010.

 

B) PARTE MONOGRAFICA:

- P. STANCATI, Il dovere tributario, in Aa. Vv., I diritti costituzionali, a cura di R. Nania e P. Ridola, Vol. III, II ed., Giappichelli, Torino, 2006, pp. 1171-1250.

- P. STANCATI, Le libertà civili del non cittadino, in Aa. Vv., Lo statuto costituzionale del non cittadino, Jovene, Napoli, 2010, pp. 25-132.

 N.B. E' indispensabile, ai fini di una adeguata preparazione, la conoscenza della Costituzione italiana e dei più importanti testi normativi di rilievo costituzionale. Lo studente dovrà pertanto munirsi di una raccolta completa di tali fonti normative. L’esame si svolgerà in unica soluzione ed in forma orale.

 



Docente:    STRANGES
Sito docente

Tutte le informazioni su corsi, esami, materiale didattico, tesi e orario di ricevimento sul sito della docente: http://www.ecostat.unical.it/stranges/



Docente:    TOCCI
Ricevimento studenti a.a. 2015/2016

Martedì, Ore 9.00-11.00, e Venerdì, Ore 10.00-11.00, durante il periodo di svolgimento del corso (I PD: 28/9-18/12). Secondo e Quarto Venerdì del mese, Ore 11.00-13.00, in tutti gli altri periodi.

il ricevimento si svolgerà nello studio del docente: Cubo 1B - Stanza 203


Risultati esercitazione di Governance del 6/11/2015

 

N

Cognome

Nome

Voto

1

Accattato

Tiziana Rosa

INSUFFICIENTE

2

Ammirato

Rossella

24

3

Bianco

Maria

INSUFFICIENTE

4

Bisignano

Alessia

INSUFFICIENTE

5

Bruno

Carlo Vincenzo

INSUFFICIENTE

6

Capano Cauteruccio

Katia

25

7

Caparelli

Francesco

23

8

Castrini

Rosanna

INSUFFICIENTE

9

Chiarello

Maria Grazia

20

10

Chirillo

Aldo

23

11

Chizzoniti

Ilaria

29

12

Colonna

Antonio

INSUFFICIENTE

13

Comite

Veronica

30

14

Crocco

Jessika

INSUFFICIENTE

15

Cunsolo

Celeste

INSUFFICIENTE

16

Danilescu

Andreea Paula

30

17

De Cicco

Caterina

INSUFFICIENTE

18

Fittipaldi

Francesco

INSUFFICIENTE

19

Genovese

Erica

INSUFFICIENTE

20

Giacobbi

Giuseppe

INSUFFICIENTE

21

Giordano

Valeria M.

INSUFFICIENTE

22

Grasso

Bruna

INSUFFICIENTE

23

Incutti

Giuseppe

25

24

Lepore

Francesco

21

25

Leporini

Francesco

INSUFFICIENTE

26

Modaffari

Flavia

30

27

Mangone

Rosy Mary

30

28

Matarise

Sara

30

29

Malatacca

Luca

INSUFFICIENTE

30

Molezzi

Emanuele

21

31

Nudo

Aurel

INSUFFICIENTE

32

Pugliese

Rosy

30

33

Rende

Morena

INSUFFICIENTE

34

Ritondale

Alessandro

INSUFFICIENTE

35

Saba

Giuseppina

INSUFFICIENTE

36

Sacco

Francesca

INSUFFICIENTE

37

Sangineto

Marco

INSUFFICIENTE

38

Santoro

Stefania

INSUFFICIENTE

39

Scarpino

Giuseppe

INSUFFICIENTE

40

Sesti

Elena

INSUFFICIENTE

41

Sicilia Gelsomino

John Michele

22

42

Spingola

Maddalena

21

43

Spiridetti

Luana

26

44

Tomat

Elisa

30

45

Voce

Giusy Samantha

30


Posticipo ricevimento venerdì 22/07

Il ricevimento studenti previsto per venerdì 22/07 sarà posticipato a martedì 26/07, ore 11.30-13.30. 



Docente:    TOMMASO
Ricevimento studenti

Ricevimento studenti giugno 2016: Mercoledì 8 giugno ore 16.00; Lunedì 13 giugno ore 15.00; Giovedì 23 giugno ore 17.00 - Cubo 3C, 2° piano. Eventuali variazioni saranno comunicate in questa messaggeria.  


Ricevimento studenti

Il prossimo ricevimento studenti si svolgerà mercoledì 20 luglio alle ore 12.00, Cubo 3C, secondo piano, st. n. 6. 


Appelli d'esame A.A. 2015-2016

“Metodologie e determinazioni quantitative d’azienda”

Appelli d’esame A.A. 2015-2016

 

I SESSIONE ORDINARIA 

 appello

11/01/2016 - Prova scritta

18/01/2016 - Verbalizzazione

 appello

15/02/2016 - Prova scritta

23/02/2016 - Verbalizzazione

 

II SESSIONE ORDINARIA

1° appello

14/06/2016 – Prova scritta

17/06/2016 – Verbalizzazione

 appello

07/07/2016 – Prova scritta

11/07/2016 – Verbalizzazione

 

III SESSIONE ORDINARIA 

20/09/2016 – Prova scritta

21/09/2016 – Verbalizzazione